fbpx
Trieste Science+Fiction Festival

Trieste Science+Fiction Festival festeggia l’anniversario di Star Trek, Alien e Matrix


Trieste Science+Fiction Festival

La manifestazione dedicata al mondo della fantascienza Trieste Science+Fiction Festival andrà a celebrare gli anniversari dei film cult “Star Trek”, “Alien” e “Matrix”, con imperdibili proiezioni in versione restaurata e la presenza di ospiti internazionali.

Gli anniversari celebrati al Trieste Science+Fiction Festival

La diciannovesima edizione del Trieste Science+Fiction Festival avrà il duro compito di celebrare tre importanti anniversari di pietre miliari del genere sci-fi, tramite numerose iniziative e la presenza di ospiti internazionali.

Primo a festeggiare sarà Alien (1979), capolavoro del proprio genere firmato Ridley Scott, che spegnerà ben 40 candeline tramite una proiezione del film in versione restaurata.

Ad affiancare la visione sarà anche la presenza del documentarista Alexandre O. Philippe, che approfitterà del festival per presentare – in anteprima italiana – il documentario “Memory: The Origins of Alien”, con il quale racconterà le inquietanti origini del celebre cult con materiali inediti.

L’evento celebrerà anche i venti anni di Matrix (1999), opera firmata Lana e Lilly Wachowski che ha consacrato definitivamente la carriera di Keanu Reeves, tramite la sua proiezione in versione rimasterizzata.

A festeggiare al festival sarà anche Star Trek (1979) che, a 40 anni dall’uscita nelle sale, verrà riproposto in versione restaurata.

[amazon_link asins=’B07PSZ23HW,B01M0I258Q,0762449896′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a25de9a7-5d44-4aeb-9d60-33195eb8d945′]

La diciannovesima edizione del festival

Fondato a Trieste nell’anno 2000, il Trieste Science+Fiction Festival ha raccolto l’eredità del Festival Internazionale del Film di Fantascienza di Trieste, ovvero la prima manifestazione dedicata al cinema di genere in Italia e tra le prime in Europa.

Organizzato da La Cappella Underground, storico cineclub triestino fondato nel 1969, l’evento presenterà tre diversi concorsi internazionali:

  • Il Premio Asteroide, competizione ideata per eleggere il miglior film di fantascienza di registi emergenti a livello mondiale;
  • Due Premi Méliès d’argento, perfetti per individuare il miglior lungometraggio e cortometraggio di genere fantastico europeo.

Ad accompagnare questi concorsi sarà la sezione Spazio Italia, ideata per ospitare il meglio della produzione nazionale, insieme agli Incontri di Futurologia dedicati alla scienza e alla letteratura.

La diciannovesima edizione del festival dedicato al mondo della fantascienza avrà luogo dal 29 ottobre al 3 novembre nel capoluogo che gli conferisce il nome, ma è già possibile acquistare l’accredito online sul sito ufficiale della manifestazione.


Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link