fbpx
NewsTechVideogiochi

Netflix entra ufficialmente nel settore dei videogiochi

Sta muovendo i primi piccoli passi

Google, Microsoft, Amazon, Sony, Nvidia: tutti stanno cercando di dominare il mercato nascente ed emergente dei giochi in streaming, ospitati da server potenti e trasmessi direttamente agli schermi dei giocatori senza la necessità di un PC o una console da gioco. Ma sembra che un altro sfidante si stia avvicinando al campo di battaglia dei videogiochi e ha un nome familiare: Netflix.

Netflix si lancia nel campo dei videogiochi e inizia dalla Polonia

Secondo un rapporto di Bloomberg, Netflix spera di offrire giochi in streaming di fascia alta entro un anno, oltre alla sua consolidata libreria di film e programmi TV in streaming. A tal fine la società ha assunto Mike Verdu, ex di Facebook (che lavorava nel programma Oculus VR) e di Electronic Arts. Verdu è il nuovo Vice President of Game Development, una posizione che Netflix ha confermato a Bloomberg senza commentare i suoi piani imminenti.

Netflix videogiochi

Netflix è una scelta ovvia per una new entry nel mercato dei giochi in streaming, visti i quasi quindici anni di esperienza nello streaming multimediale. La produzione di contenuti dell’azienda ha già fatto appello ai giocatori con produzioni come The Witcher, Castlevania e Minecraft: Story Mode. Non ci sono altre informazioni disponibili sulle ambizioni di Netflix, ma considerando la sua strategia di streaming, un abbonamento all-you-can-play sulla scia di Xbox Game Pass di Microsoft sembrerebbe la direzione più naturale.

Le ambizioni di gioco di Netflix iniziano in piccolo. Molto piccolo. Su Twitter, come riporta Polygon, la società ha annunciato che gli utenti in Polonia vedranno dei collegamenti a due giochi esistenti, Stranger Things 3 e Stranger Things: 1984, all’interno dell’app Android. Entrambi i giochi erano già stati rilasciati su Android, ma da allora sono scomparsi dal Play Store. Netflix afferma che l’accesso ad essi sarà incluso nelle quote di abbonamento dei membri polacchi, senza pubblicità o acquisti in-app.

A molti sembrerà una notizia da poco, e lo è. Ma Netflix dice che questo è solo l’inizio e che molto altro lavoro arriverà nei prossimi mesi. Presumibilmente si inizierà con l’espansione di questi due giochi in più territori.

Offerta
Hisense 50U71QF Smart TV ULED Ultra HD 4K 50", Quantum Dot,...
  • Unibody design a 360° superslim, in metallo e senza bordi; elegante e pregiato
  • Comparto video ai massimi livelli con tecnologia dolby vision hdr e quantum dot colour
  • Full array local dimming con gestione indipendente delle zone per un contrasto e neri incredibili
Source
AndroidPolice

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button