fbpx
CulturaRubricheSerie TVTrending on Streaming

Trending on Streaming: il documentario sui vampiri che (non) cercavi

...ma di cui avrai assolutamente bisogno

Anche in Italia è finalmente arrivata in streaming la quarta stagione di What We Do in the Shadows. Si tratta di uno show che è partito piuttosto in sordina e pur non diventando un fenomeno sconvolgente, ha raccolto un discreto “cult following“, come dicono quelli bravi. E questo grazie a una attenta cura sotto tutti gli aspetti, ma soprattutto alla fiumana eccezionale di risate che regala.

What We Do in the Shadows, dove si trova in streaming e di cosa parla?

La storia di questa serie (che potete trovare su Disney+) viene da piuttosto lontano, nel tempo e nello spazio. Il primo seme infatti è in un film indipendente neozelandese, scritto diretto e interpretato da Jemain Clement e Taika Waititi. Fu proprio grazie a quest’opera che quest’ultimo riuscì a farsi notare (sebbene già avesse qualche notevole menzione in curriculum), fino a diventare la star che è oggi tra universi Marvel, DC e Star Wars.

Si tratta di un mockumentary, cioè un documentario fasullo, come ad esempio The Blair Witch Project o The Office e Modern Family. Ed è effettivamente una via di mezzo fra questi, perché presenta una storia horror, ovvero la vita quotidiana di un gruppo di vampiri neozelandesi, ma con un tono decisamente comedy. E l’effetto è straordinario.

Scopri tutti i vantaggi del mondo Disney+

Visto il successo dell’opera originale, si è deciso di replicarne il format anche sul piccolo schermo. Cambia però la location e i suoi protagonisti. Siamo infatti a Staten Island e seguiamo la storia di Nandor, un guerriero medioevale, il nobile inglese Laszlo, la brutale ed esuberante Nadja e Colin Robinson. Quest’ultimo è un caso particolare: si tratta infatti di un vampiro emozionale, che non si nutre quindi di sangue, bensì di noia delle altre persone. Ed è un grande talento nel suo campo.

Insieme a loro vive anche Guillermo, il sottomesso servitore di Nandor (e un po’ di tutta la casa) che spera che presto il suo padrone gli doni l’immortalità. Il quintetto vivrà giorno dopo giorno avventure bizzarre, tra il paranormale e l’assolutamente normale, mostrandoci la quotidianità di com’è essere un vampiro – a volte un vampiro decisamente pasticcione – nella Grande Mela del ventunesimo secolo.

Una quarta stagione tra genitorialità e vita notturna

what we do in the shadows streaming trending 02

La terza stagione di questo show si chiudeva con un cliffhanger non indifferente. Nandor, Nadja e Guillermo (sebbene contro la sua volontà) sono partiti per lunghi viaggi. Colin Robinson è morto, o così sembrava: dal suo corpo è emersa una creatura, un bambino con il volto adulto del vampiro emozionale. Laszlo quindi decide di lasciare partire da sola la sua amata Nadja per occuparsi del piccolo.

È passato circa un anno da quegli eventi e tutti stanno tornando a Staten Island. La casa però è in pessimo stato, perché Laszlo, concentrato sulla cura del bambino, non si è occupato della manutenzione. E così Guillermo si ritrova nuovamente a dover risolvere la situazione, mentre Nandor è in cerca della moglie perfetta e Nadja si lancia in un nuovo esaltante progetto: un night club per vampiri.

Bastano pochi minuti per reimmergersi nelle atmosfere che hanno fatto il successo delle stagioni precedenti. L’assurdo è di casa nella vita di questi vampiri, e così ci troviamo rapidamente a ridere delle loro disavventure che, complice il “nuovo Colin Robinson” e il suo rapporto con Laszlo, toccheranno apici di bizzarria rari anche per questo show.

Uno dei problemi con cui deve fare i conti è l’allargamento del cast e la profondità di ciascun protagonista. Sempre più personaggi hanno un ruolo di rilievo e una propria storia indipendente da portare avanti. Giostrarsi quindi tra tutte queste, senza sbilanciare la narrazione, è sempre difficile. Ma ormai sappiamo che il team dietro questa serie è pronto a superare qualsiasi sfida e anche in questo caso l’ha portata a casa con successo.

What We Do in the Shadows, la quarta stagione è ora in streaming

what we do in the shadows streaming trending 01

Che abbiate seguito lo show fin dalla sua partenza o che siate dei totali novizi delle vicende di Nandor, Nadja, Laszlo e Guillermo, il consiglio è sempre lo stesso: correte su Disney+ e godetevi What We Do in the Shadows in streaming subito. Troverete una delle serie più divertenti che possiate immaginare, con dei personaggi decisamente ben costruiti e a cui vi affezionerete in pochi istanti. E se invece già li conoscete, riabbracciarli sarà piacevole proprio come vi ricordate.

Vita Da Vampiro-What We Do In The Shadows (Blu-Ray)
  • Chad Villella, Matt Bettinelli-Olpin, Kristina Pesic (Attori)

Ultimo aggiornamento 2024-07-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Mattia Chiappani

    Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button