fbpx
AI Challenge

AI Challenge: soluzioni per la smart agricolture con Vetrya, Microsoft e urbani tartufi


AI Challenge

Vetrya, Microsoft e urbani tartufi hanno da poco annunciato l’inizio di AI Challenge, un’iniziativa ideata per trovare algoritmi predittivi capaci di sfruttare tecniche di machine learning applicabili in campo agricolo.

Cos’è l’AI Challenge

L’azienda leader nello sviluppo di soluzioni e servizi innovativi Vetrya, Microsoft e Urbani Tartufi hanno annunciato l’inizio della AI Challenge.

Quest’ultima è un’iniziativa che, firmata proprio dalle tre società, si rivolge a tutti i professionisti di Intelligenza Artificiale, che verranno chiamati a realizzare un algoritmo predittivo capace di sfruttare tecniche di machine learning per portare dei miglioramenti al campo agricolo.

[amazon_link asins=’8871922298,8860309956,8820389223′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7911a3cd-415b-452c-8c92-53df88d774f5′]

Come partecipare alla challenge

Tutti gli sviluppatori software, data scientist, statistici e operatori agricoli appassionati di tecnologia potranno, fino al 28 novembre 2019, iscriversi alla challenge tramite l’apposito sito.

Una volta effettuata l’iscrizione, i candidati avranno poi tre mesi per elaborare un prototipo di modello
predittivo capace di valutare il rendimento di una coltura all’interno di una piantagione, sfruttando anche strumenti e materiali di supporto messi a disposizione da Vetrya, Microsoft Italia e Urbani Tartufi.

A rientrare tra questi ultimi è la piattaforma Microsoft Teams, che darà agli iscritti la possibilità di richiedere il supporto di un tutor e di partecipare ai webinar mensili, ovvero dei momenti di confronto organizzati per chiarire ulteriori dubbi.

Una volta terminato il tempo a disposizione tutti i progetti verranno valutati da una giuria che, composta da rappresentanti di tutte e tre le aziende coinvolte, andrà a valutarli per scegliere la soluzione più innovativa, efficiente e corretta.

Il vincitore riceverà un premio in denaro di 3.000 euro, insieme alla possibilità di realizzare la soluzione proposta tramite un accordo di collaborazione.

Come vi sembra l’AI Challenge lanciata dalle tre società per rinnovare e migliorare tutti i processi del campo agricolo tramite AI?


Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.