fbpx
LifestyleNews

Al.ta Cucina cerca una nonna per uno stage nel ruolo di influencer

La community food apre le selezioni per una nonna stagista nel ruolo di influencer

Al.ta Cucina, la nota mediatech company e community del food, ha da poco annunciato la ricerca di una nuova figura professionale per ampliare il suo team. Ma non di una figura qualunque, sia chiaro, bensì di una nonna italiana da assumere come stagista nel dipartimento di Digital Marketing. In poche parole, una grand influencer. L’obiettivo è quello di valorizzare la tradizione culinaria italiana trasformando le tanto amate “ricette della nonna” in contenuti digital e social accattivanti. Una missione non semplice, che richiede davvero una nonna al passo con i tempi. E se a casa ne avete una così, forse potreste davvero candidarla per il ruolo di stagista.

Al.ta Cucina: aperta una posizione di stagista per una nonna italiana

Il nostro sogno è rendere la cucina Italiana accessibile a tutti, e chi, se non una nonna, può aiutarci in questa impresa?”. Così spiega Simone Mascagni, co-founder di Al.ta Cucina. “Siamo una mediatech company che giornalmente crea e condivide contenuti relativi alla cucina italiana e, ora che abbiamo oltre 5 milioni di “nipoti da sfamare”, abbiamo davvero bisogno di una nonna che ci dia una mano. E dei nipoti di tutta Italia che ci aiutino a trovarla. Ah, e poi vogliamo la ricetta del suo ragù, quello lo diamo per scontato“.

Al.ta Cucina

Il progetto di Al.ta Cucina può sembrare stravagante, ma in realtà è costruito attorno ad una grande verità: le nonne italiane sono le custodi di una tradizione culinaria che si sta lentamente perdendo. Quale modo migliore, allora, per riportarla in auge se non quello di dare voce ad una nonna? Ecco perchè la community ha deciso di lanciare un appello a tutti i nipoti di Italia per candidare la propria nonna come stagista nel dipartimento di Digital Marketing. I passaggi da seguire per la candidatura sono semplici: girare un video della nonna mentre racconta il suo piatto migliore – o il vostro piatto preferito – e poi inviarlo all’indirizzo e-mail nonnastagista@altacucina.co spiegando perchè è la persona perfetta per questo ruolo.

Se la vostra nonna è quella giusta, allora potrà cominciare uno stage della durata di 4 settimane con Al.ta Cucina, con un rimborso spese a partire da 500 € a seconda dell’esperienza. Nel corso di questo periodo la nonna sarà chiamata a partecipare a meeting da remoto. E dovrà scattare foto e girare video da condividere con la community, chiaramente supportata da un nipote. Il team della mediacompany si occuperà poi di postprodurre i contenuti e trasformarli in post con ricetta, IGTV, Stories, Reel o Tik Tok. E in men che non si dica, la vostra nonna diventerà una star dei social (e non solo). Pronti per candidarla?

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button