fbpx
NewsTech

Ambi Climate si arricchisce della funzione ‘Comfort Multi – Utente’

Questa nuova funzionalità consente di creare un clima equilibrato per tutti. Più utenti possono inviare ad Ambi Climate feedback individuali con le proprie preferenze, che convoglieranno in un profilo del comfort unico.

Ambi Labs, la start up IoT di Hong Kong arrivata sul mercato italiano lo scorso anno, annuncia una nuova funzione per Ambi Climate, il suo dispositivo di climatizzazione aggiuntivo. Si chiama ‘Comfort Multi-Utente’ ed è un sistema intelligente che permette di creare condizioni termiche equilibrate, bilanciando le esigenze di tutte le persone presenti in una casa, salvando così le famiglie dalle classiche discussioni legate al livello dell’aria condizionata quando le temperature diventano estreme.

 

cid:image005.jpg@01D55BF4.7DFA9660

 

Ambi Climate analizza diversi fattori, come la luce solare, l’umidità, le condizioni meteo esterne e la fascia oraria e grazie all’algoritmo dell’intelligenza artificiale, il dispositivo impara le abitudini di ciascun utente per garantire un comfort personalizzato. La nuova funzionalità, invece, è nata in risposta ai feedback ricevuti dai clienti.

Il comfort termico è molto personale e l’obiettivo di Ambi Climate è quello di migliorare ulteriormente il benessere domestico e soddisfare le necessità e le preferenze individuali che, si sa, non sono mai uguali per tutti, indipendentemente dal numero di persone presenti in casa. Ad esempio, le donne hanno generalmente più freddo degli uomini, a causa di un ritmo metabolico più basso. Anche l’età, l’altezza, il peso e i gusti personali fanno la differenza.

 Aggiornare le preferenze tramite app

Se l’aria condizionata è accesa e Ambi Climate è impostato sulla modalità comfort, chiunque abbia accesso al dispositivo può aggiornare tramite app le proprie preferenze e contribuire alla creazione dell’effetto ‘Comfort Multi-utente’. Automaticamente tali feedback convoglieranno in un unico profilo e le impostazioni del climatizzatore si regoleranno in autonomia per creare le condizioni termiche equilibrate per tutti.

Julian Lee, CEO di Ambi Climateafferma: “La customer experience è davvero importante per noi. Molti dei nostri clienti ci hanno chiesto cosa fare se le loro necessità in fatto di comfort sono diverse da quelle dei loro cari. Dopotutto, la maggior parte delle persone non vive sola, così abbiamo trovato un modo per superare le differenze più comuni e creare un clima combinato in qualsiasi casa, sia che ci abiti una famiglia numerosa, una coppia o dei coinquilini.”

 Compatibilità con gli assistenti vocali

Ambi Climate, inoltre, è compatibile con gli assistenti vocali Google Home e Amazon Alexa e vanta altre funzioni avanzate, come la geolocalizzazione, per consentire un’esperienza domestica davvero intelligente.

[amazon_link asins=’B07DNW78NR’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’771ac1a0-68d0-4300-9c5d-dcc80d5893b4′]

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button