fbpx
NewsTech

Aumentano le truffe online collegate al Gran Premio d’Italia di Formula 1

Ecco i risultati dell'indagine di Kaspersky

Questa domenica, 12 settembre, è in programma l’attesissimo Gran Premio d’Italia di Formula 1. Come ogni anno, l’evento genera enorme interesse online e la possibilità di guardarlo in diretta streaming attira molti utenti. Una nuova indagine di Kaspersky ha preso in considerazione gli schemi utilizzati dai truffatori per monetizzare l’interesse degli utenti per la Formula 1. In particolare, sono stati presi in considerazione gli schemi collegati al Gran Premio d’Italia.

Il Gran Premio d’Italia viene utilizzato per truffe informatiche

Secondo quanto rivelato da Kaspersky, le frodi online che mirano a rubare le credenziali agli utenti sono numerose. Il team di esperti di Kaspersky ha individuato numerosi siti che promettono live streaming del Gran Premio d’Italia con l’obiettivo di sottrarre le credenziali d’accesso e i dati delle carte di credito degli utenti (speso viene richiesto il pagamento di 1 dollaro, uno stratagemma per entrare in possesso dei dati della carta). Si tratta di una minaccia concreta per gli utenti. L’interesse per la Formula 1 è sempre molto elevato e la promessa di una visione della gara in streaming rischia di far cadere nel tranello dei truffatori molti utenti.

Il commento di Kaspersky

Tatyana Shcherbakova, Security Expert di Kaspersky, sottolinea: ““I criminali informatici sfruttano i grandi eventi sportivi come esca, per attirare potenziali vittime e rubare loro denaro e credenziali. Abbiamo già osservato una situazione simile durante il periodo delle Olimpiadi. Impazienti di guardare la F1, gli utenti non prestano attenzione ai siti che visitano, cadendo così nella trappola dei criminali informatici

 

Sony PlayStation 5
  • Prova un caricamento ultra rapido con un'unità SSD ad altissima velocità, un coinvolgimento ancora maggiore grazie al...
  • Lasciati stupire dalla grafica incredibile e prova le nuove funzionalità di PS5.
  • Scopri un'esperienza di gioco più profonda con supporto per feedback tattile, trigger adattivi e tecnologia audio 3D

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button