fbpx
NewsVideogiochi

Battletoads in arrivo su Xbox Game Pass

Il gioco sarà anche disponibile su Steam

Rare ha recentemente annunciato su Xbox Wire che Battletoads sarà disponibile a partire dal 20 agosto su Xbox Game Pass, Xbox One, PC e Steam. Dopo 26 anni, il picchiaduro con i tre rospi antropomorfi e muscolosi torna alla riscossa.

Battletoads, il ritorno

Dopo essere stato annunciato a sorpresa durante la conferenza Microsoft dell’E3 2018, i protagonisti di Battletoads stanno per tornare più carichi che mai. Il titolo, sviluppato presso lo studio DlalaStudios, è stato presentato con un nuovo ed intenso trailer.

Nel trailer lo studio ci svela anche la data d’uscita che è proprio dietro l’angolo. A partire dal 20 agosto, tutti coloro che possiedono una Xbox One e un PC, potranno vestire nuovamente i panni dei tre rospi più simpatici di sempre.

I giocatori, che potranno essere tre al massimo, avranno l’occasione di vestire i panni dei protagonisti Zitz, Rash e Pimple in un intenso e frenetico picchiaduro d’azione. Nel titolo, i rospi sono in grado di trasformare una parte del loro corpo per ottenere una distruzione extra.

Il titolo, inizialmente sviluppato per competere contro la serie di giochi di Teenage Mutant Ninja Turtles, vanta uno spiccato senso dell’umorismo ed è ispirato ai cartoni animati degli anni ’90. Battletoads è un titolo completo, condito anche da uno stile grafico tipico dei cartoon disegnati a mano.

Preparatevi a lanciarvi all’interno di una storia esplosiva, caratterizzata da filmati d’animazione in alta risoluzione, un doppiaggio da veri professionisti e personaggi interessanti.

Rare ci annuncia anche che, nel corso delle prossime settimane, verranno pubblicati ulteriori dettagli riguardanti il titolo in arrivo tra cui gameplay e novità dal punto di vista grafico. Rimanete sintonizzati sui loro canali per non perdere nessuna novità ed essere sempre aggiornati.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button