fbpx
tesla investimento bitcoin contro ideologia
Photo Credits: TechCrunch

L’investimento in Bitcoin di Tesla è rischioso per la sua reputazione?
Lo sforzo energetico per minare la criptovaluta potrebbe andare contro i suoi ideali


L’investimento di 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin da parte di Tesla potrebbe essere positivo per Elon Musk, ma è decisamente rischioso per l’azienda. Questo è quello che pensano alcuni investitori, analisti e gestori di finanze presso alcune delle più grandi banche degli Stati Uniti.

L’investimento in Bitcoin di Tesla potrebbe danneggiare la sua reputazione

La scommessa di Tesla di fare “all-in” sulle criptovalute potrebbe danneggiare la sua reputazione con i clienti e gli investitori. Infatti l’impatto ambientale del Bitcoin potrebbe andare contro l’ideologia di Tesla: un mondo che sfrutti fonti di energia più pulite.

Alcuni investitori del settore energetico che hanno preferito rimanere anonimi hanno dichiarato come l’estrazione del Bitcoin, “mining”, sia un business piuttosto sporco dal punto di vista energetico.

La Cina ospita la maggior parte dei principali minatori di Bitcoin al mondo. Questa operazione richiede moltissima energia elettrica, considerando che una singola transazione consuma l’equivalente di energia di una famiglia americana in circa 20 giorni. E la Cina utilizza il carbone come fonte principale per l’energia. Ma lo stesso avviene in Russia, e alcuni investitori si chiedono come Tesla intenderà unire la sua idea di sostenibilità con l’investimento sulle criptovalute.

Elon Musk su Clubhouse tilt

Nel frattempo, invece, gli investitori in Bitcoin hanno accolto con favore la mossa di Tesla, che ha fatto salire il valore della criptovaluta alle stelle. Nonostante questo, molti ritengono che l’azienda abbia fatto una manovra azzardata a causa dell’estrema volatilità della criptovaluta. Questa caratteristica potrebbe avere un impatto non solo sui profitti di Tesla, ma anche sui suoi clienti se utilizzassero la valuta per acquistare un’auto.

Staremo quindi a vedere come andrà il mercato di Tesla. Nonostante Elon Musk sia indomabile e a volte prenda decisioni un po’ sopra le righe, sicuramente avrà fatto i suoi calcoli prima di decidere di investire l’equivalente dell’intero budget di ricerca e sviluppo dell’azienda in Bitcoin.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.