fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Secondo una recente ricerca ad opera di Deliveroo,  per quasi 8 italiani su 10 il clima esterno influenza molto l’umore e le scelte in ambito gastronomico. Scopriamo come.

Deliveroo ci parla di “Umore gastronomico”

Ormai la stagione invernale è più vicina di quanto possiamo immaginare, i tepori estivi ci hanno  ahimè abbandonato quasi del tutto. Deliveroo, in collaborazione con Doxa, ha quindi deciso di analizzare meglio in che modo questo cambiamento di temperature e di meteo riesce ad influenzare le nostre abitudini alimentari.

Secondo questa ricerca, che svela i mood e le sensazioni più ricorrenti in questo periodo dell’anno, il 77% degli italiani ha dichiarato che la scelta del cibo è totalmente influenzata dalle condizioni climatiche (il 5% afferma di non esserlo).

È decisamente il freddo il fenomeno meteorologico che incide maggiormente sulle scelte di cosa mangiare, secondo il 30% degli intervistati (tra le donne il 33%), seguito a poca distanza dal caldo e dalla pioggia (rispettivamente 25 e 24%). Più staccati il sole (19%)l la neve (8%) ed il vento (3%).

Quando piove? Non si rinuncia a spaghetti al pomodoro, pizza e frutta colorata per tenere alto l’umore. Per questo motivo, quello che viene meno in mente di mangiare sono sushi (38% – ma forse non tengono conto di Milano), gelato (36%) ed il pesce (17%).

Non solo cosa, ma anche come

Non solo questione di cibo, ma anche di come si preferisce gustarlo: in una giornata fredda e piovosa, la maggior parte degli italiani, circa il 40%, sogna la compagnia di amici e di una bella tavolata, ma quasi la stessa percentuale è divisa tra gli irresistibili romantici che sognano una pizza sul divano in dolce compagnia – in particolare ragazzi tra 15 e 24 anni (37%) – e chi sogna di ricevere a casa il proprio piatto preferito senza dover alzare un dito. In questo caso sono principalmente le donne ed i millennials a prediligere questa scelta (22% e 24%). Segue infine chi vorrebbe ricreare l’illusione di essere ancora al mare (15%) e chi si butta a capofitto nella creazione di una torta (8%).


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
2
Rabbia
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Amore Amore
10
Amore
Paura Paura
10
Paura
Tristezza Tristezza
10
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
4
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link