fbpx
NewsTech

E-commerce: cosa succede durante i mesi estivi?

Siamo abituati a pensare che durante i mesi estivi il mondo dell’e-commerce si fermi, ma in realtà non è così. A svelarlo è una ricerca di Idealo che dal 21 giugno al 22 luglio ha registrato un aumento del 21,4% di ricerche online rispetto allo stesso periodo del 2018.

Cosa comprano gli italiani in estate?

Ad essere particolarmente ricercati sono smartphone, sneakers, frigoriferi, scarpe da corsa, televisori, profumi donna, zaini, caschi per la moto, lavatrici e infine cuffie. Seguono obiettivi fotografici, tablet, macchine fotografiche reflex, notebook e infine fotocamere digitali mirrorless.

Non vengono invece particolarmente desiderati piscine, ventilatori e prodotti solari, segno che ormai i consumatori preferiscono fare questo genere di acquisti fuori stagione.

Ma quali prodotti conviene comprare in estate? Nella top 10 di luglio troviamo frigoriferi, scarpe da corsa, lavatrici, fotocamere mirrorless, orologi sportivi, calzature outdoor, fornelli, trapani , giacche e cappotti da donna.

idealo estate infografica di luglio

Ad agosto invece scendono i prezzi per smartphone, scarpe da ginnastica, stampanti multifunzione, monitor, mobili per il bagno, pneumatici estivi, giacche outdoor, fitness tracker, scarpe da uomo e infine pneumatici invernali.

idealo estate infografica di agosto

L’identikit dell’e-consumer “estivo”

Rispetto al resto dell’anno, durante il periodo estivo il divario tra acquisti effettuati da uomini e donne si riduce leggermente, arrivando ad un 58,9% di ricerche effettuate da uomini contro un 41,1% di ricerche effettuate da donne. Rimane invece invariata la fascia di popolazione coinvolta nel fenomeno dell’e-commerce, con i consumatori tra i 35 e i 44 anni in prima linea, seguita dalla fascia di età 25-34 e da quella 45-54.

“Realizzare analisi periodiche sullo stato dell’e-commerce in Italia ci consente di fotografare il commercio digitale nei vari momenti dell’anno, individuando quindi quali sono i periodi nei quali i consumatori sono maggiormente propensi ad acquistare online e quando, invece, le intenzioni di acquisto sono più stazionarie – ha commentato Fabio Plebani, Country Manager dell’Italia di idealo – Tendenzialmente, dati i tanti vantaggi del commercio digitale, possiamo dire che non vi è quasi mai un momento nel quale gli acquisti si fermano, e anche il 25 Dicembre e il 15 Agosto, ad esempio, sul nostro portale sono state rilevate ricerche e quindi intenzioni di effettuare un acquisto online. Se poi si pensa al fatto che ogni periodo dell’anno ha particolari ribassi per le varie categorie merceologiche, risulta evidente come il commercio digitale sia conveniente in qualsiasi momento, in particolar modo per le possibilità di risparmio”

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button