fbpx
NewsTech

Fitbit: nuova funzione di tracking dell’ossigeno nel sangue per Ionic, Versa e Charge

Sembra che Fitbit abbia avviato una serie di upgrade per i suoi device, al fine di supportare la funzionalità di tracking del valore di ossigeno nel sangue, ovvero la saturazione.

Fitbit: arriva il tracking dell’ossigeno nel sangue?

Un post di un utente su Reddit ci racconta che la sua app di Fitbit su smartphone adesso mostra un grafico sulle variazioni della percentuale di ossigeno presente nel sangue.

Certo, non è la prima volta che un fitness tracker possiede questa feature, tuttavia Fitbit ha attivato la nuova funzionalità senza segnalarla ai suoi utenti, che possono soltanto esserne entusiasti! Non tutti i device Fitbit tuttavia saranno aggiornati con questa miglioria. Analizzando il codice dell’applicazione, pare che il tracking dell’ossigeno nel sangue sarà disponibile al momento solo per Fitbit Charge 3, Versa e Ionic.

L’utente ci tiene poi a sottolineare che la funzionalità, nel corso degli ultimi giorni, non è stata sempre presente. In circa una settimana, è sparita un paio di volte per poi riapparire misteriosamente, senza alcun aggiornamento avvenuto nel frattempo.

Non è un caso isolato

Finora anche altri  tre utenti hanno riportato su Reddit una situazione analoga sul loro Fitbit charge 3.

È però certo che non vi servirà la funzionalità Fitbit Premium per poter usufruire di questo nuovo aggiornamento. Fitbit Premium richiede il pagamento di una piccola somma mensile, e chi si è magicamente ritrovato con questa nuova funzionalità non ho mai sottoscritto l’abbonamento.

Nel forum Fitbit, un membro dello staff ci fa sapere che i dati rilevati nell’app Fitbit in merito al valore di ossigeno nel sangue sono merito della combinazione dei sensori ad infrarossi presenti sul retro del device. L’aggiornamento è partito insordina in quanto ancora in fase di beta testing, dunque non definitivo.

Vi consigliamo dunque di tenere sotto controllo i vostri device ed eventuali aggiornamenti su App Store o Play Store, potreste essere tra i primi fortunati!

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button