fbpx
frida kahlo mostra milano fabbrica vapore

Il mondo di Frida Kahlo sbarca a Milano
Alla Fabbrica del Vapore un'esposizione incentrata sulla vita della pittrice messicana


Fa un po’ strano, in un momento in cui i cordoni si stringono e iniziano ad arrivare voci di nuove misure di prevenzione, trovarsi all’inaugurazione di una nuova esposizione. Tuttavia, al di là delle difficoltà conseguenti le precauzioni anti-contagio, è ancora possibile dedicarsi a esperienze culturali del genere. E così, qualche giorno fa abbiamo presenziato all’inaugurazione della nuova mostra su Frida Kahlo a Milano. Un progetto particolare anche oltre le attuali circostanze, che siamo pronti a raccontarvi.

Una mostra per approfondire la figura di Frida Kahlo a Milano

frida kahlo mostra milano fabbrica vapore

L’esposizione si tiene nella cornice della Fabbrica del Vapore e porta i visitatori a conoscere tutto ciò che circonda la vita della pittrice messicana. Questo avviene concentrandosi sui dettagli della sua storia, esplorandone le passioni e le possibili influenze da ogni parte.

In apertura, dopo un approfondito racconto della vita di Kahlo, si possono visionare ricostruzioni di tre ambienti chiave di Casa Azul, la sua celebre magione messicana: il giardino, lo studio e la camera da letto. La vera immersione però nella vita dell’artista avviene nella sezione successiva. Si può infatti scoprire una serie di ritratti realizzati dal fotografo colombiano Leo Matiz che mostrano la pittrice nei suoi momenti di quotidianità.

Il viaggio nel mondo di Frida Kahlo prosegue con la sezione della mostra incentrata sul marito Diego Rivera. Attraverso le sue lettere si andrà a ricostruire quel passionale e complesso rapporto creatosi tra i due. Si passa poi a esplorare ogni lato della tradizione messicana che ha influenzato la pittrice. Dalle musiche ai vestiti, passando per la storia, i gioielli e molto altro ancora si potrà approfondire il legame tra l’opera dell’artista e l’ambiente in cui è cresciuta. Non manca poi una piccola esposizione di francobolli, tra i tantissimi dedicati alla pittrice da Nazioni in tutto il mondo. Un modo originale per esplorarne il mito.

Tra le proposte più originali spicca un’esperienza virtuale che ci porta direttamente dentro la mente di Frida Kahlo. In una piccola sala multimediale sarà possibile assistere a una proiezione tridimensionale, condita da suoni ed effetti speciali, che permetterà di rivivere momenti chiave e location iconiche della vita dell’artista.

Un percorso per appassionati?

frida kahlo mostra milano fabbrica vapore

È giusto evidenziare il fatto che la mostra presenti una sola opera originale di Frida Kahlo, ovvero Piden Aeroplanos y les dan Alas de Petate, accompagnata da litografie di Diego Rivera. A queste si aggiunge una sezione dedicata a quindici tra i più celebri autoritratti della pittrice, presentati tramite riproduzioni in formato modlight. Questo è uno strumento digitale che permette di replicare tramite retroilluminazione omogenea ogni aspetto dei quadri originali.

Questo aspetto, insieme alla profondità nell’analisi dell’influenza di alcuni aspetti culturali nell’opera della pittrice, rende la mostra adatta principalmente a un pubblico già appassionato di Frida Kahlo. Il percorso è sicuramente accessibile anche ai neofiti dell’artista. Non mancano, come citavamo più sopra, sezioni dedicate al racconto della sua vita o di come si sia interfacciata con il mondo tramite le sue opere.

Tuttavia la mostra sembra più che altro rivolgersi a chi ha già una buona conoscenza di Frida Kahlo. Non necessariamente un esperto, ma quantomeno di un fan appassionato dell’artista che voglia approfondire molto di più le proprie competenze su questa figura così iconica. In caso contrario risulta un’esposizione piuttosto complessa da fruire, che manca di un quid capace di colpire il pubblico generalista.

Voi conoscete bene questa leggendaria artista? Siete già andati a visitare Frida Kahlo – Il caos dentro? Quali sono le vostre impressioni su questa esposizione?

La mostra Frida Kahlo – Il caos dentro sarà aperta al pubblico dal 10 ottobre al 28 marzo 2021 alla Fabbrica del Vapore di Milano. Per maggiori informazioni sugli orari di apertura, prenotazioni e prezzi vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della location o dell’esposizione.

Offerta
Frida. Una biografia di Frida Kahlo
  • Herrera, Hayden (Author)

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link