fbpx
google cloud cina

Google cancella un altro progetto Cloud
Il lavoro si stava svolgendo da un anno e mezzo


Dopo aver lavorato un anno e mezzo su un servizio cloud destinato alla Cina e ad altri paesi, Google avrebbe annullato il progetto, chiamato “Isolated Region“. Questo stop è stato registrato a maggio e la causa, almeno in parte, sarebbe dovuta a preoccupazioni geopolitiche, oltre ai problemi legati alla pandemia. L’azienda però ha preferito scrivere una nota ufficiale sulle dichiarazioni trapelate.

Google cancella il cloud

Bloomberg, agenzia operativa nel settore dei mass media con sede a New York, ha raccolto interessanti informazioni di due dipendenti Google rispetto a quanto accaduto. Il progetto faceva parte di una più ampia iniziativa chiamata “Sharded Google“, volta a creare infrastrutture di elaborazione e dati completamente separate dal resto della rete dell’azienda. Era iniziata all’inizio del 2018, con la possibilità del governo cinese che ha aperto a società tecnologiche straniere. Le stesse potevano provare a costituire un rapporto di collaborazione con una società locale.

Migrazione verso altri lidi

Dalle indiscrezioni trapelate, sembra che l’abbandono del progetto parta addirittura da inizio anno, con i primi dubbi dell’azienda sull’effettiva realizzazione di quanto proposto. Successivamente, l’evoluzione negativa nei rapporti tra Stati Uniti e Cina ha portato l’azienda a valutare altri paesi, come quelli europei. Oltre a questi, ci sarà una maggiore attenzione nei confronti del Medio Oriente e dell’Africa.

Risposta ufficiale di Google sul cloud

L’azienda ha preferito, con una nota ufficiale, metter fine alle speculazioni su questa sospensione. Lo stesso stop in realtà non è stato confermato, con Google che ha preso le distanze da possibili motivazioni legate a questioni politiche. Sembra che nemmeno la pandemia sia stata la causa che ha fermato i lavori. L’azienda ha sottolineato  come non ci siano state reali intenzioni sulla possibilità di lavorare per la creazione di cloud in Cina.

Offerta
Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con...
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro altoparlante intelligente più venduto, con un rivestimento in tessuto, che si...
  • Controlla la musica con la tua voce – Ascolta brani in streaming da Amazon Music, Apple Music, Spotify, TuneIn e altri...
  • Audio più ricco e potente - Associalo a un altro Echo Dot (3ª generazione) per un audio stereo potente. Per riempire...


Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link