fbpx
Videogiochi

Hearthstone Masters Tour: tantissime novità per l’edizione 2019

Montepremi da 250.000 $ e titolo di Hearthstone Grandmaster: questo e molto altro ancora per i giocatori

Tantissime  le novità  previste per l’Hearthstone Masters Tour: postazioni collegate con cavi ethernet, montepremi da 250.000 $,  titolo di Hearthstone Grandmaster e tanto altro ancora!

hearthstone-master

Si susseguiranno round in formato svizzero e quelli ad eliminazione diretta: una competizione decisamente coinvolgente!

Hearthstone Masters Tour: in che modo possono quaificarsi i giocatori?

Per questa edizione 2019 del Masters Tour i giocatori potranno qualificarsi in diverse maniere:

  • Vincendo un evento dei Masters Qualifiers online (ospitato da Battlefy e aperto a tutti i giocatori)
  • Piazzandosi tra i primi quattro posti di un Qualifier della modalità Classificata
  • Ottenendo un invito tramite tornei ufficiali organizzati da terze parti
  • Concludendo un precedente evento del Masters Tour al primo posto
  • Qualificandosi attraverso le China Gold Series
  • Concludendo l’Anno del Corvo con almeno 120 Punti Competitivi di Hearthstone

Nuovo formato “Specialista”

Tra le novità previste rientra sicuramente una nuova tipologia di formato. Il vecchio Conquista con l’Hearthstone World Championship 2019 sarà rimpiazzato dallo “Specialista”.  Ecco le regole e il funzionamento: 

  • I giocatori scelgono tre mazzi della stessa classe
  • I giocatori designano un mazzo come principale, mentre gli altri due saranno il secondo e terzo mazzo
  • Il secondo e terzo mazzo possono avere fino a cinque carte diverse dal mazzo principale. Le carte duplicate nella lista del mazzo principale contano come due carte separate
  • Entrambi i giocatori devono utilizzare il mazzo principale nella prima partita di ogni match
  • Dalla seconda partita in poi, i giocatori possono decidere se continuare a utilizzare il mazzo principale o passare al secondo o terzo mazzo
  • La scelta dei mazzi per la seconda e terza partita, se necessaria, viene eseguita all’inizio di ogni partita simultaneamente e i giocatori rimangono all’oscuro della scelta dell’avversario
  • Tutti i match dei Masters Qualifiers e dei Qualifier della modalità Classificata saranno al meglio delle tre partite

Vi ricordiamo, infine, che  prima tappa dell’Hearthstone Masters Tour toccherà la città di Las Vegas dal 14 al 16 di giugno. Dopodiché, il Masters Tour si dirigerà in Asia ed Europa, con ulteriori tappe previste per il 2020.

[amazon_link asins=’8869135012,1785657372,B07F7Y124K’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5b6d733c-d9e5-4003-ba41-9ae9f57ab0d6′]

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button