fbpx
CulturaViaggi

In viaggio tra i luoghi di culto dei libri di Dan Brown

Un percorso tra i luoghi che hanno reso famosi i libri di Dan Brown e ispirato film. Tra Roma, Parigi, Venezia, Firenze e Istanbul

I più famosi libri di Dan Brown sono tutti ambientati in città d’arte, si collegano alla bellezza e alla storia di qualche monumento o opera, raccontano leggende e creano nuove trame fantasiose dietro alle facciate dei palazzi storici che tutti conosciamo. Dai libri sono nati diversi film, che mostrano ancora al meglio i posti che nei libri vengono accuratamente descritti. Così chi non è mai stato a Roma sa che al Pantheon è sepolto Raffaello e conosce opere sculture e cappelle meglio anche chi ha visitato la Città Eterna.

Un viaggio tra i bestsellers di Dan Brown

Così se siete fan di Dan Brown avrete già una lista di posti da visitare. Se ancora non lo conoscete, vi spieghiamo tutto noi. Oggi vogliamo portarvi con la mente nei luoghi in cui sono ambientate le vicende dei libri più famosi di Brown per darci qualche spunto per una vacanza un weekend a tema. I romanzi più famosi dello scrittore, sono diventati dei film molto conosciuti, in ordine: Il codice da Vinci, Angeli e Demoni e Inferno. Tutti ambientati in città turistiche, offrono ottimi spunti per organizzare la vostra gita.

Il Codice da Vinci, tra Parigi e Londra

Un libro e poi un film che ha riscosso grande successo, 85 milioni di copie vendute e una pellicola che ha attirato tantissimi curiosi. Il Codice da Vinci apre la saga del professor Robert Langdon, colto insegnante di storia dell’arte a Harvard, interpretato da Tom Hanks. Il professore si trova coinvolto in un omicidio che solo lui è in grado di risolvere grazie alla sua conoscenza dei simboli e dell’occulto. La storia a inizio a Parigi, quando il curatore del museo del Louvre, Jacques Saunière, viene ucciso. Il professor Langdon, viene a sapere dell’omicidio e, condotto al museo, viene interrogato, poiché ritenuto colpevole. Langdon, affiancato da Sophie Neveu, nipote del curatore ucciso, e poi dallo studioso sir Leigh Teabing, dovrà ripercorrere attraverso indizi nascosti in importanti opere d’arte, enigmi e misteriosi artefatti, il percorso per arrivare al Santo Graal.

Offerta
Il Codice da Vinci
  • Brown, Dan (Author)

Iniziamo il tour “Dan Brown” da Parigi

Quindi prima tappa della gita a tema: il museo del Louvre, nello specifico si menzioneano a quadri come la Gioconda e la Vergine delle Rocce, li vengono rinvenuti i primi indizi del mistero. Il consiglio che dovete tenere a mente è: non entrare dalla Piramide. Li c’è sempre coda, anche con la prenotazione. Se invece entrate dall’ingresso sotterraneo del Carousel, alla quale si accede anche dalla metropolitana, arriverete senza fare file.

codice da vinci

Seconda tappa la la chiesa di Saint-Sulpice, diventata luogo di passaggio per molti fan del romanzo di Dan Brown. La terza tappa invece è la residenza di Sir Leigh Teabing vicino Versailles, il Chateau de Villette. Il luogo in cui Sophie e Robrt vanno a nascondersi dalla polizia. Un palazzo costruito nel XVII secolo e designato come uno dei più importanti storici Château in Francia.

Per approfittare di sconti sui voli e hotel iscrivetevi al canale Telegram di techprincess.

Voliamo in Inghilterra

Ovviamente potete pensare a due viaggi separati e non necessariamente ad un unico viaggio, anche se i voli in offerta su Volagratis e lastminute.com fanno ingolosire. Comunque, la prima tappa che Robert, Sophie e Leigh fanno giunti a Londra è la Temple Church, convinti, erroneamente, che sia la chiesa indicata negli indizi. questo è il luogo in cui poter ammirare le tombe dei templari, viste anche nel film e narrate nel libro.

londra
The Temple Church, a late-12th-century church in London, England

La seconda tappa è uno dei luoghi che dovete assolutamente vedere se andate a Londra, a prescindere dai libri di Dan Brown: l’Abbazia di Westminster. Luogo di incoronazione dei Re d’Inghilterra dopo la cattedrale di Saint Paul, nel film si trasforma in una tappa fondamentale per la risoluzione dell’enigma. Infatti Robert e Sophie raggiungono l’abbazia per recarsi sulla tomba di Sir Isaac Newton, membro del Priorato di Sion. Ma sono tanti gli illustri esponenti della cultura inglese le cui tombe sono custodite nell’abbazia, come Charles Darwin, Geoffrey Chaucer, Charles Dickens.

dan brown westmistern

Altri due luoghi usati per le riprese del film Il Codice da Vinci sono la Cattedrale di Winchestr, in cui trovate la tomba di Jane Austen e la Cappella di Rosslyn ad Edimburgo, luogo in cui è girata la scena in cui viene svelato il mistero del sacro Graal. Per conoscere tutta la storia de Il Codice da Vinci potete vedere il film su Netflix oppure a noleggio su Amazon Prime Video, ma vi consigliamo soprattutto di leggere il libro, disponibile sia in versione cartacea che Kindle.

libri dan brown

Uno dei più famosi racconti di Dan Brown: Angeli e Demoni

Angeli e Demoni invece è ambientato nella spettacolare Roma e forse qui la bellezza dell’arte e della città vengono valorizzati ancora di più. Quindi vi consigliamo di approfittare delle offerte periodiche di Italo Treno e correre nella Città Eterna. Se vi iscrivete alla newsletter di Italo, potete ricevere codici sconto che vi permetteranno di fare Milano- Roma con 30 euro circa. Altro consiglio: Roma è tutta bella e molto grande, se volete visitare più luoghi d’interesse vi consigliamo un alloggio nelle prossimità di mezzi di trasporto, ad esempio in zona piazza Repubblica o vicino alla piazza della stazione termini, da lì potrete muovervi con facilità.

roma

Fatta questa premessa logistica, torniamo ai libri di Dan Brown. In Angeli e Demoni siamo in una Roma alle prese con l’elezione di un nuovo Papa. Ritroviamo il professor Langdon, che viene convocato in Vaticano dopo il rapimento dei quattro cardinali preferiti dal Conclave. Il compito di Langdon, è decifrare il significato di un simbolo recapitato insieme con una lettera minatoria che sembra ricondurre alla setta degli Illuminati, una società segreta di scienziati e artisti il cui fine è la distruzione della Chiesa cattolica. In un video il misterioso rapitore minaccia di uccidere un cardinale ad ogni ora a partire dalle 20:00, per poi distruggere la Chiesa stessa a mezzanotte. Il rapitore è in possesso anche di un cilindro contente l’ Anti-materia, un esperimento del CERN di Ginevra.

Offerta
Angeli e demoni
  • Brown, Dan (Author)
  • Audience Rating: X (Solo per adulti)

Per viaggiare low cost e comprare libri in sconto, iscrivetevi al canale Telegram di techprincess.

I luoghi di Angeli e Demoni di Dan Brown

Giunto a Roma il prof. Langdon viene condotto in Vaticano e invitato a decifrare il messaggio del rapitore, deve capire dove trovare i Cardinali e salvarli da morte certa. In un primo momento Langdon pensa di poter trovare una delle vittime al Pantheon, dove c’è la tomba di Raffaello. Quindi questa sarà la prima tappa della gita romana a tema Angeli e Demoni.

roma pantheon

Nella storia di Dan Brown le tappe hanno un ordine diverso da quello che vi consigliamo, ma per comodità abbiamo deciso di ordinare il mini tour per vicinanza. La tappa successiva quindi, vi consigliamo di farla a piazza Navona, alla Fontana dei Quattro Fiumi. Qui il rapitore cerca di affogare il quarto Cardinale rapito. Gli altri due “altari della Scienza” scelti dall’illuminato sono nella Chiesa di Santa Maria del Popolo, nella Cappella Chigi a cui lavorarono Bernini e Raffaello. Ed infine a Santa Maria della Vittoria, dove si trova la scultura dell’Estasi di Santa Teresa del Bernini.

dan brown

Il viaggio tra i libri di Dan Brown prosegue in Vaticano

Il finale del romanzo e dell’omonimo film Angeli e Demoni si volge nella città del Vaticano. Una volta individuato il nascondiglio del rapitore a Castel Sant’Angelo, Robert e la dottoressa Vetra cercano di impedire la distruzione della Chiesa e la morta della folla presente in Piazza San Pietro. Quindi una visita a Castel Sant’Angelo è di dovere, inoltre potete godere di una vista meravigliosa sulla città. Da lì proseguite verso la piazza ed infine nella Cattedrale di San Pietro. Vi consigliamo di prenotare anche la visita ai musei vaticani e alla Cappella Sistina, perchè ci sono opere d’arte e vecchie stanze papali che tolgono il fiato. Purtroppo a noi fan della saga non è permesso l’accesso alla biblioteca e ai tesori vaticani, dovete accontentarvi di vederli nel film con Tom Hanks.

dan brown libri

Per scoprire gli enigmi e le avventure di questa avvincente storia non vi resta che leggere il libro oppure vedere il film di Angeli e Demoni disponibile su Sky e Now Tv, che tra l’altro offre un mese di prova a soli 3 euro. La narrazione è ben strutturata e piena di riferimenti a geni comi Raffaello, Galileo, il Bernini e mostra Roma in tutto il suo splendore dando rilievo alla storia dell’arte, quindi consigliamo sia il libro che il film. Ovviamente anche la gita!

I luoghi di Inferno di Dan Brown

inferno dan brown

Inferno è il terzo capitolo della saga delle investigazioni del professor Langdon. Ancora una volta, il docente di Harvard Robert Langdon è Italia, questa volta però deve solo svolgere ricerche sulla Divina Commedia di Dante. Siamo a Firenze, due uomini inseguono tra le viette della città Bertrand Zobrist, un miliardario transumanista che vuole provocare un’epidemia di peste per bloccare da subito la crescita demografica e evitare sovraffollamento del pianeta. Gli inseguitori vogliono farsi consegnare e mettere in sicurezza i campioni di virus prodotti. Per sfuggire alla caccia Zobrist sale sul campanile della chiesa della Badia Fiorentina e si getta nel vuoto. Langdon nel frattempo viene drogato e si sveglia all’ospedale ferito, con un vuoto di memoria ma soprattutto in pericolo. Il professore viene così risucchiato in un mondo di allucinazione, ricordi offuscati la cui chiave sembra risiedere nel capolavoro del Sommo Poeta. Langdon, deve risolvere un mistero che ha soluzione nelle opere d’arte italiane, aiutato dalla giovane Sienna.

Offerta
Inferno
  • Brown, Dan (Author)
  • Audience Rating: X (Solo per adulti)

Vi consigliamo di alloggiare nelle prossimità del centro perchè tutte le tappe fiorentine si trovano li e distano poco l’una dall’altra, potete tranquillamente girare la città a piedi.

L’inizio delle vicende di Inferno: Firenze

Nel libro, uno dei primi luoghi citati sono i giardini di Boboli, luogo che i protagonisti attraversano per fuggire ad una sparatoria, uno scenario davvero incredibile per una scena così pericolosa. Un’altra via fuga (si questo libro è ricco di passaggi segreti e scorciatoie) è il corridoio Vasariano. Si tratta di un percorso lungo circa 1 chilometro che collega Palazzo Pitti fino a Palazzo Vecchio, percorso sicuro per la famiglia dei Medici e per custodire alcune delle opere più rare che non potevano stare nella galleria degli Uffizi. Potete visitare questo passaggio partecipando ad una visita guidata. Dall’esterno è facilmente riconoscibile dalle finestrelle quadrate che lo compongono.

cosa vedere a firenze

Palazzo Vecchio, è uno degli edifici storici e simbolo di Firenze si trova in Piazza della Signoria. Qui Sienna e Robert devono entrare e riuscire a raggiungere la Sala dei 500 dove si trova la Battaglia di Marciano dipinta dal Vasari. Ciò che cerano i protagonisti è una piccola scritta che si trova su uno dei vessilli che recita “Cerca Trova”. Vi sfidiamo a trovarla in meno di un minuto, ma promettete di non barare. Altra tappe di Inferno a Palazzo Vecchio sono la maschera mortuaria di Dante, che si trova al primo piano e la Sala delle Carte Geografiche.

inferno dan brown

Si prosegue poi verso la Casa Museo di Dante e subito dopo verso il Battistero di San Giovanni. Già che vi trovate lì, dovete assolutamente visitare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e la Cupola del Brunelleschi, anche se Dan Brown non le cita nei libri, noi crediamo che in vacanza le abbia vistate pure lui.

Robert Langdon Trilogia (Box 3 Dvd Inferno,Angeli E Demoni,...
  • Tom Hanks, Ewan McGregor, Ian McKellen (Actors)
  • Audience Rating: X (Solo per adulti)

Prenotate un treno per Venezia

Una delle città più sognate dagli stranieri è Venezia e come dargli torto. Città dalla caratteristiche uniche al mondo va assolutamente vista una volta nella vita. Raggiungibile con Italo Treno ma la vi toccherà muovervi a piedi oppure prendere una gondola: quindi scarpe comode e attenzione a scegliere l’alloggio: vi conviene stare vicini ai luoghi che vi interessano, non essendoci mezzi pubblici è meglio evitare spostamenti lunghi.

Per ripercorrere i luoghi di Dan Brown vi conviene prendere un vaporetto, attraversare Canal Grande, lasciarvi incantare dalla bellezza e poi scendere a piazza San Marco. Date un’occhiata alla Torre dell’Orologio, non appare solo in Inferno ma anche in James Bond. Infine fatte tappa la Palazzo Ducale, vecchia residenza dei Doge. Un luogo pieno di misteri, sale da balle, prigioni e maschere.

piazza san marco venezia

Il finale è… inaspettato

Se volete fare le cose in grande, dovete anche prenotare un volo per Istanbul. Il finale di Inferno si svolge lì, non vogliamo spiegarvi il perchè, lo scoprirete leggendo il libro e guardando il film, ma sappiate che se volete ricostruire il percorso per intero dovrete visitare anche Basilica di Santa Sofia a Istanbul, in Turchia, un museo ricco di splendidi mosaici bizantini, magari fare una tappa come il prof Langond al Bazar delle spezie. Non vogliamo farvi spoiler, ma se siete curiosi sappiate che il film lo potete noleggiare su Amazon Prime Video, oppure comprare un dvd.

Offerta
Inferno
  • Attori: Tom Hanks, Felicity Jones, Irrfan Khan, Omar Sy, Ben Foster, Sidse Babett Knudsen, Ida Darvish, Ana Ularu, Jon...
  • Regista: Ron Howard
  • Tom Hanks, Felicity Jones, Ben Foster (Actors)

Il consiglio generale che vi diamo è di scegliere alloggi con cancellazione gratuita e in sicurezza, visti i tempi, Inoltre, per visitare luoghi di interesse come musei o cattedrali vi consigliamo di prenotare con anticipo onde evitare di rimare fuori. Se pensate che si tratti di storie troppo complesse o “colte” vi assicuriamo che sono trame avvincenti e ricche di suspense, sicuro vi coinvolgeranno.

I libri e i film di Dan Brown hanno raggiunto la fama che hanno… perchè la meritano. Inoltre, ha fatto grandissima pubblicità a queste mete turistiche e visto che l’Italia è tra queste, ne siamo ben contenti. Fateci sapere quale sarà la vostra prima tappa nel viaggio a tema Dan Brown.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button