CulturaFeaturedNews

Joker: Joaquin Phoenix con trucco da clown nel primo video ufficiale

Pubblicato sul profilo Instagram del regista Todd Philips il primo video dal set del film dedicato al principale nemico di Batman

Dopo le prime foto dal set trapelate qualche giorno fa e il primo sguardo ufficiale ad Arthur, personaggio interpretato da Joaquin Phoenix nel film, è stato diffuso qualche minuto fa sul profilo Instagram del regista Todd Philips il primo video tratto da Joker, pellicola in uscita nel 2019 incentrata sul più famoso nemico di Batman.

La trasformazione in Joker

Nel breve filmato, ufficialmente descritto come un test della videocamera, si vede Joaquin Phoenix nei panni del protagonista Arthur che sorride mentre l’inquadratura si stringe sempre di più sul suo volto. Contemporaneamente su di lui vengono proiettati spezzoni di video che lo ritraggono con un trucco da clown. Il ritmo aumenta fino allo stacco finale, dove si può vedere il make-up nella sua interezza.

View this post on Instagram

Camera test (w/ sound). Joker.

A post shared by Todd Phillips (@toddphillips1) on

Non è chiaro se questo sarà effettivamente l’aspetto di Joker nella pellicola, che sarebbe molto diverso da quello dei fumetti. Resta aperta l’ipotesi che quella rappresentata sia una sequenza che precede l’effettiva trasformazione di Arthur nel villain della DC Comics.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe se questo fosse l’aspetto effettivo di Joker? E cosa vorreste vedere in questo film? Vi ricordiamo che Joker, diretto da Todd Philips, uscirà nell’ottobre 2019. Oltre al protagonista Joaquin Phoenix, saranno presenti nel cast anche Zazie BeetzFrances Conroy e Robert De Niro.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker