fbpx
NewsVideogiochi

Laboratorio di Videogiochi arriva in edizione fisica su Nintendo Switch

La nuova versione è prevista per settembre

Pubblicato per la prima volta sul Nintendo eShop l’11 giugno, Laboratorio di Videogiochi per Nintendo Switch sarà disponibile in edizione fisica presso i rivenditori di tutta Europa dal 10 settembre. Per dare un’occhiata più da vicino a Laboratorio di Videogiochi e al suo colorato cast di personaggi Nodon, è disponibile un trailer dedicato che potete visionare qui sotto. Per tutti gli aspiranti creatori di giochi che desiderano provare il titolo, inoltre, è disponibile una versione demo gratuita da scaricare dal Nintendo eShop.

Laboratorio di Videogiochi: arriva l’edizione fisica

Dotato di una serie di lezioni interattive che guidano i giocatori passo dopo passo, Laboratorio di Videogiochi consente a chiunque di apprendere i concetti fondamentali della creazione di videogiochi dagli esperti di Nintendo, senza necessità di esperienza precedente. Attraverso queste lezioni, i giocatori scopriranno come costruire giochi da zero, posizionando creature colorate chiamate Nodon e collegandole tra loro.

Ci sono dozzine di Nodon in Laboratorio di Videogiochi, ognuno con la sua funzione unica e una personalità da abbinare. Con l’aiuto dei Nodon, chiunque può passare in un batter d’occhio da uno schermo vuoto al prototipo di un videogioco funzionante, con i concetti di programmazione presentati in un modo divertente e accessibile.

Una volta che hanno progredito attraverso le lezioni, i giocatori saranno ben attrezzati per iniziare a dare vita alle proprie idee di gioco in modalità Programmazione libera. Sia nelle lezioni che nella Programmazione libera, è possibile passare dalla schermata di programmazione alla schermata di gioco con la semplice pressione di un pulsante, per permettere agli aspiranti creatori di armeggiare con la loro programmazione e testare rapidamente le loro idee nel gioco.

Laboratorio di Videogiochi arriva in edizione fisica su Nintendo Switch

Amici e parenti potranno inoltre scambiarsi le loro creazioni, via Internet o tramite una connessione in wireless locale. È un ottimo modo non solo per sfoggiare i propri progetti, ma anche per provare i giochi realizzati dagli altri. Attivando la modalità Programmazione libera sarà possibile anche studiare in dettaglio la programmazione dei giochi creati da altri utenti e imparare qualcosa di nuovo.

Vi ricordiamo che il titolo è compatibile con i controller Joy-Con, il Nintendo Switch Pro Controller e i comandi di Nintendo Switch Lite, ma chi lo preferisce può anche utilizzare un mouse compatibile collegandolo alla porta USB sulla base per Nintendo Switch.

Nintendo Switch - Grigio - Switch [ed. 2019], Schermo da 6,2...
  • La confezione contiene: console, base per Nintendo Switch, un Joy-Con sinistro (grigio), un Joy-Con destro (grigio),...
  • La trasportabilit? di una console portatile si combina con la potenza di una console casalinga
  • Schermo da 6, 2 pollici di tipo capacitivo multi-touch

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button