fbpx
NewsVideogiochi

La Tavoletta Sheikah di Breath of the Wild diventa una cover

L'utilissimo accessorio di Link diventa reale grazie al lavoro di un fan

I giocatori di The Legend of Zelda: Breath of the Wild sapranno sicuramente quanto sia fondamentale la Tavoletta Sheikah, un preziosissimo oggetto che Link ritrova all’inizio del gioco e che fungerà da strumento tuttofare durante le nostre avventure a Hyrule.

Quanti di voi l’hanno paragonata a un moderno smartphone? Tra fotocamera, mappe, orologio e tutte le sue altre funzioni, effettivamente non è difficile vederla in questo modo. Di sicuro l’avrà pensato il videogiocatore giapponese Caoki8, che ha deciso di creare a mano una cover per il suo smartphone proprio a forma della tavoletta.

Una riproduzione fedele della Tavoletta Sheikah

Come potete ammirare nelle immagini, la Tavoletta Sheikah è stata riprodotta alla perfezione, con tanto di LED per dare gli effetti di luce. Certo, non è la cover più portabile del mondo, ma non si può certo negare che sia un prodotto davvero unico e ben realizzato.

Ovviamente con un case del genere, lo smartphone non poteva essere ricaricato che in un solo modo: sfruttando la magia della ricarica wireless! Attenzione però, non con una comunissima base di ricarica senza fili, bensì con quella ispirata alla tecnologia Sheikah con tanto di luci e musica.

Insomma, @caoki8 ha realizzato un kit davvero completo! Ovviamente la cover, essendo un prodotto artigianale, non è acquistabile, ma lo è la base di ricarica, anche se per il momento non sarà così semplice farlo al di fuori del mercato nipponico. Potete trovarla, infatti, solamente su Amazon Japan a un costo di di 6990 yen, circa 56 euro.

[amazon_link asins=’B01N7QUSQ3,1911015494,1506710107,B01N33MZVV’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b480b117-b0d9-43a9-bed9-42548b3a7d84′]

Via
SoraNews24
Source
@caoki8

Silvia Maddalena

Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button