fbpx
NewsTech

Line rilascerà le sue carte di credito VISA

L'app di messagistica giapponese espande i suoi servizi di pagamento

Line, app di messaggistica giapponese famosa per le sue mascotte e i suoi stickers, ha annunciato oggi una collaborazione con VISA per produrre delle carte di credito proprie.

La partnership tra Line e VISA

Mentre in mercati tipo la Cina il connubio tra app di messagistica e pagamenti elettronici è ormai scontato, con WeChat Alipay, in altri paesi non è ancora così. Di certo non lo è in Giappone, paese, come l’Italia, ancora molto legato al contante. Per questo motivo la popolarissima app Line ha deciso, dopo aver già lanciato nel 2016 con JCB le proprie carte prepagate, di fare un ulteriore passo nel mondo dei pagamenti, creando delle proprie carte di credito in collaborazione con VISA.

Line sticker

Le carte verranno rilasciate nel corso del 2019, e permetteranno i pagamenti via cellulare con Line Pay. In più, durante il primo anno di utilizzo, gli utenti avranno il 3% delle loro spese rimborsato sotto forma di Line Points, la valuta virtuale dell’app utilizzata per comprare stickers e altri contenuti.

Il governo giapponese sta cercando di svecchiare i sistemi di pagamento, eliminando gradualmente il contante anche in vista delle Olimpiadi 2020, e l’annuncio di Line è sicuramente in linea con questo tentantivo. Vedremo se la strada verso un futuro cashless sarà breve e indolore.

Fonte
Techcrunch
Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker