fbpx
LoLEsports riot games

LoL Esports è il nuovo marchio dell’eSport di League of Legends
LoL Esports permetterà di seguire tutti gli eventi sportivi del gioco di Riot Games


Riot Games presenta nel corso della giornata di oggi il nuovo brand LoL Esports. Si tratta di un nuovo marchio direttamente collegato all’eSport di League of Legends. LoL Esports sarà la voce e la piattaforma delle competizioni mondiali e punterà ad offrire la più grande esperienza di intrattenimento sportiva per i fans del gioco.

Riot Games lancia il nuovo marchio LoL Esports

Presentato nel corso della giornata di oggi, LoL Esports è già un riferimento per tutti gli appassionati di League of Legends. Tramite la piattaforma web LoLEsports.com sarà possibile seguire tutte le competizioni globali dedicate al titolo, da diversi punti di vista. Per i fan ci sarà la possibilità di ottenere una copertura senza precedenti dell’eSport di League of Legends che, ad oggi, coinvolge 12 leghe regionali e eventi globali.

Tramite i canali social di LoL Esports (su YouTube, Facebook e Twitter) sarà possibile seguire una nuova serie di video: 

  • Weekly Rundown‌ – si tratta di un riassunto settimanale che includerà i momenti più spettacolari sulla scena competitiva e tutte le principali novità relative a squadre e giocatori; dal 21 luglio la serie sarà disponibile con cadenza settimanale
  • The Penta‌ – ogni settimana saranno scelte le cinque migliori giocate al mondo della scena competitiva; dal 22 luglio la serie sarà disponibile con cadenza settimanale
  • Champ Select‌ – si tratta di un vero e proprio show con ospiti  che presenteranno i giocatori migliori delle varie leghe regionali; la serie andrà in onda dal 23 luglio ogni due settimane

League of Legends è, ad oggi, l’eSport più popolare a livello globale. Il titolo ha raggiunto il record, ancora imbattuto, di 21,8 milioni di spettatori in media al minuto (AMA) durante la finale del Campionato Mondiale 2019 confermandosi un riferimento assoluto del settore.


Davide Raia