fbpx
Videogiochi

Monster Hunter Rise: arriva la versione 3.0, ecco cosa aggiunge

Nuove informazioni anche per Monster Hunter Stories 2

Capcom ha appena trasmesso il suo Monster Hunter Digital Eventi di maggio e ha condiviso diversi aggiornamenti molti riguardo Monster Hunter Rise e Monster Hunter Stories 2. Con la versione 3.0 giocatori di Rise vedranno aggiunti al roster di gioco almeno tre nuovi mostri, mentre tutti coloro che aspettano il sequel di Stories hanno potuto dare un’occhiata più approfondita alla narrativa del gioco.

Monster Hunter Rise: arriva la versione 3.0

Buone notizie per tutti i fan di Monster Hunter Rise, dato che già da domani 27 maggio potranno affrontare come minimo tre nuovi mostri, che si andranno ad aggiungere permanentemente al roster di gioco. Il primo di questi è il Crimoson Glow Valstrax, una variant completamente inedita del drago anziano introdotto in quarta generazione.

Questo mostro, simile per certi versi ad un jet, fa uso dell’elemento drago e non abbiamo dubbi che si tratterà di una creatura in grado di dare del filo da torcere anche ai cacciatori più esperti. In seconda battuta Capcom ha annunciato l’arrivo di un nuovo mostro Apex, lo Zinogre, che farà uso di uno speciale fulmine giallo e sarà affrontabile sia all’interno delle missioni furia che nelle missioni di caccia standard.

Monster Hunter Rise 3.0

Insieme allo Wyvern Zannuto anche Rathalos Apex e Diablos Apex troveranno posto nelle missioni di caccia standard, elemento che farà felici di fan di lungo corso, che ora potranno mettere alla prova le loro armi in un contesto ludico più tradizionale.

In ultimo, la versione 3.0 di Monster Hunter Rise aggiunge il finale vero e proprio del gioco, che nella versione base terminava con un cliff hanger, e immaginiamo che questo combacerà con l’arrivo di un nuovo boss finale, probabilmente la progenie di Ibushi e Narwa, o una combinazione dei due.

Monster Hunter Stories 2: le nuove informazioni

Per quanto riguarda le nuove informazioni di Stories 2, Capcom ha mostrato un lungo trailer che ci ha permesso di dare una nuova occhiata all’impianto narrativo del titolo. Da quanto apprendiamo nel filmato, durante le nostre avventure per salvare il Razewing Rathalos ci imbatteremo in dei strani pozzi di luce che faranno infuriare i mostri.

Il trailer non è molto chiaro a riguardo ma è molto probabile che in questi luoghi si potranno affrontare delle bossfight speciali contro mostri particolarmente potenti.

Procedendo vediamo che il Nergigante, drago anziano centrale nella trama di Monster Hunter World, avrà quasi sicuramente un ruolo anche in Stories 2. Questo può voler dire solo che c’è una minaccia all’opera in grado di dimostrarsi potenzialmente distruttiva per il mondo di gioco intero.

Infine Capcom ha mostrato la meccanica dei geni, con i quali è possibile cambiare le abilità dei proprio mostri addestrati, consentendo loro di utilizzare elementi che di solito non sarebbero in grado di sfruttare. Insomma questo JRPG si sta dimostrando davvero promettente e non vediamo l’ora di provarlo con mano.

Offerta
Monster Hunter Rise - Nintendo Switch
  • In questo gdr d'azione potrai affrontare temibili mostri e raggiungere nuove altitudini, riuscendo così anche a scalare...
  • Tutte le aree di combattimento disponibili all'interno delle mappe di gioco sono connesse tra loro senza soluzione di...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button