fbpx
netflix-prezzo-aumento-tech-princess

Netflix supera i 200 milioni di abbonati nel mondo
La piattaforma di streaming on demand ha raggiunto 204 milioni di abbonati nel mondo


Il 2020 può essere stato un anno terribile per molti di noi, ma non certo per Netflix. Solo durante il quarto trimestre dell’anno la piattaforma ha acquisito ben 8.5 milioni di nuovi utenti abbonati. E questo significa che, ad oggi, sono ben 204 milioni le persone che hanno sottoscritto un abbonamento a Netflix. D’altronde, dato il tempo che siamo stati costretti a trascorrere in casa, non c’è da stupirsi che la piattaforma sia cresciuta così tanto.

Anzi, per essere più precisi, il 2020 ha regalato al servizio una crescita netta di 37 milioni di nuovi abbonati, contro i soli 28 milioni del 2019. Numeri che fanno girare la testa, soprattutto se si considerano anche i guadagni effettivi dell’azienda, che ha riferito di aver ottenuto 6.64 miliardi di dollari di entrate nel quarto trimestre del 2020.

Netflix abbonamento: cresce il numero degli utenti nel 2020

Il 2020 è stato un anno incredibile per Netflix, che ha visto le sue azioni salire del 12.4%. Ma la piattaforma non sembra accontentarsi, e anzi si dice intenzionata a voler acquisire ben 6 milioni di nuovi abbonati nel primo trimestre del 2021. In ogni caso, una cifra abbastanza ridotta se si pensa che nei primi tre mesi del 2020 sono stati ben 15.8 milioni gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento a Netflix. Una lettera agli investitori dell’azienda sottolinea i titoli di successo in uscita in questo primo trimestre, tra cui “The Midnigt Sky”, che la piattaforma ipotizza potrebbe conquistare ben 72 milioni di famiglie nei primi 28 giorni dal rilascio.

Netflix-controllo-genitori-Tech-Princess

Oltre ai titoli con un grande pubblico, aspiriamo anche ad avere successi che diventino parte della cultura del tempo. Solo nel 2020, abbiamo avuto ‘Tiger King’, ‘Bridgerton’ e ‘The Queen’s Gambit’. In effetti, le serie Netflix rappresentavano nove dei 10 spettacoli più cercati a livello globale nel 2020, mentre i nostri film rappresentavano due dei primi 10“. Così la piattaforma ha commentato la pianificazione dei suoi contenuti. D’altronde, puntare su serie di successo è quasi inevitabile data la concorrenza nel settore. Disney +, Peacock e HBO Max stanno lavorando sodo per guadagnare abbonati, ma non sono certo ancora a livello di Netflix. Nonostante questo, l’intento della compagnia è comunque quello di lavorare per ampliare il numero dei suoi utenti. Nel 2021, quindi, ci aspettiamo grandi numeri.

Ti presentiamo Fire TV Stick Lite con telecomando vocale...
  • La versione più conveniente di Fire TV Stick - Goditi uno streaming rapido in Full HD. Include il nuovo telecomando...
  • Premi e chiedi ad Alexa - Usa la voce per cercare e guardare contenuti su varie app.
  • Migliaia di canali, Skill Alexa e app disponibili, tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, DAZN, Infinity,...

 


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.