fbpx

Questa mattina a Milano, presso la Microsoft House, si è tenuto uno speciale evento chiamato Office Smart Breakfast. In questa occasione sono state presentate le nuove feature disponibili per gli abbonamenti Office 365. Queste nuove aggiunte permettono agli utenti, che siano studenti, famiglie o professionisti, di sfruttare al massimo il proprio potenziale al lavoro o nel tempo libero.

Le novità introdotte da Microsoft agli abbonamenti Office 365

Tra le introduzioni annunciate, la possibilità di installare Office su un numero illimitato di dispositivi. Questo permetterà di pianificare e gestire al meglio le proprie attività, professionali o meno che siano. Anche il numero delle licenze disponibili cambierà per determinate categorie di abbonamento: Office 365 Home ad esempio passerà da 5 a 6 licenze, per rappresentare al meglio la dimensione familiare del prodotto offerto.

Altre novità, legate alla operatività vera e propria sono state presentate durante l’evento. Tra queste le feature di Animazione 3D e Morphing e il Traduttore di presentazione per PowerPoint, uno Strumento ricerche per Word e la funzione Windows Ink su Office per utilizzare la penna lavorando in mobilità.

Sarà inoltre possibile gestire il proprio abbonamento Office 365 direttamente da Microsoft Account, insieme a tutti gli altri abbonamenti Microsoft e ai Microsoft Rewards.

L’indagine Doxa sul rapporto tra gli italiani e Office

Diverse delle novità introdotte nel programma Office 365 derivano da una indagine commissionata dalla compagnia a Doxa, una delle aziende principali nel campo delle analisi di mercato. Questa ricerca ha sottolineato l’importanza di Office nelle abitudini digitali degli italiani. Stando ai risultati l’82% degli utenti sarebbe in difficoltà senza Office e addirittura un terzo sarebbe completamente perso.

Questo è vero nonostante gran parte degli italiani non conosca a pieno tutte le possibilità offerte da Office. Solo il 52% degli utenti sa ad esempio della disponibilità di 1TB di spazio cloud. Ancora, ben un terzo degli intervistati ignorava di poter usare lo stesso account su più dispositivi.

Tuttavia un lato importante emerso dalla ricerca è la condivisione del prodotto, che ha portato a tante modifiche nella gestione degli abbonamenti. Dai dati emerge infatti che nell’83% dei casi, la suite viene utilizzata almeno da un altro componente del nucleo familiare.

Il commento di Mario Colombo

mario colombo office 365 smart breakfast microsoft

L’Office Category Lead di Microsoft Italia Mario Colombo ha commentato così le modifiche a Office 365:

Dopo il lancio sul mercato Retail delle nuove referenze, siamo lieti di presentare e condividere le feature innovative offerte dal ‘Nuovo Office’, una vasta gamma di strumenti che potenzia ed amplifica la produttività degli utenti, aiutandoli ad affrontare uno nuovo stile di vita sempre più digitale. Grazie alle nuove versioni di Office 365 Personal e Home, Microsoft si conferma leader nell’implementazione di soluzioni innovative in grado di fornire alle persone gli strumenti necessari per utilizzare al meglio il proprio tempo ed esprimere il massimo potenziale, grazie ad esperienze che siano d’aiuto sia al lavoro sia nella vita privata e durante l’utilizzo di molteplici dispositivi”.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.