fbpx
readly riviste digitali publisher awards

Ecco gli editori vincitori del premio annuale di Readly
Readly lancia i “Publisher Awards”, il premio dedicato agli editori con il miglior coinvolgimento del pubblico digitale


Readly sta costantemente ampliando il proprio ecosistema di partnership con gli editori. Nel corso del 2020, oltre 60 nuovi editori si sono uniti a Readly e sono stati aggiunti circa 600 titoli, nuovi e di ritorno. Ora il servizio all-you-can-read lancia i Publisher Awards, il suo premio annuale per celebrare gli editori più lungimiranti e innovatori e per riconoscere le migliori prestazioni in tema di coinvolgimento del pubblico digitale. I vincitori delle sei categorie sono stati annunciati oggi durante l’evento “Client Day” di Readly.

I Publisher Awards di Readly

Readly ha premiato nel corso del proprio evento dedicato ai clienti i vincitori dei “Publisher Awards”, il premio annuale istituito per celebrare gli editori più lungimiranti e innovatori.

Le analisi avanzate di Readly, basate su una base di oltre 32 miliardi di punti dati, forniscono una visione oggettiva delle metriche delle prestazioni delle singole riviste e sono state utilizzate per identificare i vincitori nelle diverse categorie.

“Il nostro obiettivo è guidare e supportare la digitalizzazione del settore delle riviste. Con oltre 800 case editrici presenti sulla nostra piattaforma, riteniamo che sia giunto il momento non solo di riconoscere gli editori che riescono a coinvolgere al meglio il pubblico digitale, ma anche di sottolineare che le informazioni sui dati che forniamo possono essere utilizzate per migliorare le prestazioni. Con utenti in 50 mercati, Readly è sia una piattaforma di distribuzione che uno strumento di analisi. Ci auguriamo che la celebrazione dei vincitori possa essere di ispirazione affinché sempre più editori approfondiscano ed utilizzino i dati. Dopotutto, questo è un premio del settore completamente definito dai dati e non da una giuria.”, afferma Jan Blender, Contend Lead per l’Italia di Readly.

I vincitori dei Readly Awards 2020

  1. Premio Readly Reach – Computer Bild, De. La pubblicazione che ha raggiunto il maggior numero di lettori unici nel 2020. Questa rivista non solo continua a mantenere il coinvolgimento del suo pubblico esistente, ma ha attratto il più alto livello di lettori durante tutto l’anno.
  2. Readly Read Time Award – The People’s Friend Pocket Novel, Regno Unito. La pubblicazione che ha generato il tempo di lettura più lungo in una singola sessione. Questa rivista mantiene i suoi lettori impegnati e li intrattiene per una durata maggiore rispetto a qualsiasi altra rivista sulla piattaforma.
  3. Readly Bookmark Award – BBC Good Food, Regno Unito. L’articolo della rivista che ha accumulato il maggior numero di segnalibri su Readly. Questo è l’articolo a cui i lettori di Readly vogliono tornare più e più volte.
  4. Premio Readly Engagement – Bamse för de Yngsta, SE. La rivista che mantiene il pubblico affascinato dall’inizio alla fine, mantenendo costantemente la più alta percentuale di pagine lette in un dato numero.
  5. Premio Readly Reader’s Favorite – National Geographic, DE. La rivista con il maggior numero di preferiti su Readly. Per i lettori è importante non perdere mai un numero.
  6. Premio Readly Magic of Magazines – Future Publishing, Regno Unito. Il Magic of Magazines Award celebra l’editore che è un vero ambasciatore di Readly. Si tratta della casa editrice che fa il miglior uso dei dati Readly per ottenere i massimi risultati per i marchi delle proprie riviste e collabora costantemente con Readly sulle nuove iniziative per portare davvero la magia delle riviste nel futuro.

“I vincitori dei Readly Awards 2020 hanno una cosa in comune: sono riusciti a catturare veramente l’interesse della gente. Invece di scorrere senza fine sui social media o perdere tempo con i giochi su cellulare, il pubblico ha continuato a leggere, contrassegnando le pagine con i segnalibri e gli articoli come preferiti. Questo alto livello di coinvolgimento e consumo di contenuti gratificanti è ciò che chiamiamo ‘magia delle riviste’.”, afferma Jan Blender.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.