!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

I Ray-Ban diventano smart
Il colosso social ha stretto un accordo con EssilorLuxottica per i suoi occhiali a realtà aumentata


Facebook ha annunciato una collaborazione con la italofrancese EssilorLuxottica per sviluppare i suoi occhiali smart a realtà aumentata, che usciranno nel 2021 sotto il marchio Ray-Ban. Ecco tutti i dettagli.

Gli occhiali smart di Facebook saranno dei Ray-Ban

Ray-Ban Facebook occhiali smart Project AriaLo sviluppo degli occhiali di Facebook si inserisce all’interno del Project Aria, che punta proprio alla creazione di dispositivi indossabili smart innovativi. La scelta di puntare agli occhiali non è di per sé nuova: i Google Glasses furono un altro tentativo in questa direzione (sviluppati, tra l’altro, sempre con Luxottica) e i visori per VR XR sono in un certo senso un tipo di  occhiali.

Il progetto di Facebook punta però ad un’integrazione discreta e che non pregiudichi né l’utilizzabilità né l’estetica. I componenti, come microfono, batteria, sensori e quant’altro, saranno contenuti nello stessa montatura degli occhiali, senza richiedere un ulteriore ingombro. Lo anticipa un video della stessa Ray-Ban che potete recuperare qua sopra.

I prossimi smartphone?

Le potenzialità degli occhiali smart sono riconosciute da anni, a partire dalle opere di fantascienza passando per i più recenti progetti concreti delle varie aziende tech. Nel caso di Facebook, il dispositivo sarà in grado di usare le sue videocamere per identificare oggetti e persone, fare traduzioni e, ovviamente, fare le videochiamate, con l’audio trasmesso per conduzione ossea e il video invece mostrato sulle lenti.

È probabile che le prime generazioni di questi dispositivi lasceranno ancora a desiderare, ma è ormai sempre più facile immaginare un futuro dove gli occhiali smart saranno sempre più diffusi. E chissà che un giorno non finiscano per sostituire gli stessi smartphone nelle nostre tasche.

Bestseller No. 1
Ray-Ban Rb3548n Occhiali da Sole, Verde-Oro, 51...
  • Lenti verdi con montatura in oro
  • Custodia protettiva inclusa
  • Larghezza delle lenti: 5.1 cm

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link