fbpx
Samsung cover antimicrobiche

Samsung: cover antimicrobiche per combattere il Covid-19
Il colosso sudcoreana ha appena presentato il brevetto di cover antimicrobiche per contenere il contagio di Coronavirus


Samsung e cover antimicrobiche. In questa fase così difficile, la multinazionale coreana è riuscita a mettere a punto quello che ha chiamato “rivestimento antimicrobico”, che verrà applicato sulla parte superiore della cover degli smartphone per proteggere le persone dal contagio. Ma cosa fa nello specifico questo rivestimento? Semplicemente combatte le particelle virali – e i batteri in generale – che potete raccogliere toccando prima un oggetto e poi il vostro telefono.
Diciamo che si tratta di una novità interessante non solo in relazione al Covid-19, bensì in generale. I nostri telefoni si riempiono ogni giorno di batteri, e avere un rivestimento che lo impedisca può essere solo un vantaggio per tutti noi.

Samsung: cover antimicrobiche per smartphone e tablet 

Proprio lo scorso 30 Giugno Samsung ha presentato il brevetto per il suo “rivestimento antimicrobico” in diversi Paesi, tra cui Italia, Svizzera, Regno Unito e Spagna. L’indicazione specifica è quella di “cover protettive per smartphone e tablet”. Una recente ricerca dell’Università dell’Arizona ha infatti dimostrato che questa cover è in grado di mantenere una superficie libera dalla presenza del virus per ben 90 giorni consecutivi. È più nel dettaglio, una volta applicato questo rivestimento, le particelle virali diminuiscono del 90% in 10 minuti, e del 99.9% in 2 ore.

Samsung cover antimicrobiche

Dati alla mano, è evidente che il nuovo prodotto di Samsung sia la soluzione perfetta alla diffusione di virus e batteri di ogni genere. D’altronde, lo smartphone è quell’oggetto che utilizziamo in qualunque occasione – dentro e fuori casa – senza mai preoccuparci davvero di lavarci le mani. La scelta del colosso della tecnologia è quindi davvero perfetta per questo momento storico, e non solo. Sembra infatti che il “rivestimento antimicrobico” vedrà la luce il prossimo mese, e che forse sarà lanciato sul mercato insieme alla serie Galaxy Note 20. Anzi, dato il lancio imminente di Galaxy Fold 2 e Galaxy Z Flip 5 G, c’è da aspettarsi che i nuovi smartphone Samsung vengano proposti in associazione alle cover antimicrobiche (chiaramente vendute a parte). A questo punto, dobbiamo solo aspettare.


Chiara Crescenzi

author-publish-post-icon
Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link