fbpx
FeaturedNewsTech

Samsung PlayGalaxy Link potrebbe essere il rivale di Apple Arcade

Nuovo brevetto per il produttore coreano

Samsung PlayGalaxy Link potrebbe essere il nome del nuovo sistema dedicato al gaming in streaming del produttore coreano per contrastare le novità presentate da Apple durante l’ultimo Keynote del 25 marzo.

Samsung potrebbe lanciare un nuovo servizio a sottoscrizione mensile dedicato ai videogiochi per contrastare il nuovo Apple Arcade, o almeno, questo è ciò che emerge da un nuovo brevetto registrato dal noto produttore coreano.

PlayGalaxy Link

Come scovato da LetsGoDigital, Samsung ha depositato un brevetto alla US Patent and Trademark Office in data 23 aprile 2019 chiamato “PlayGalaxy Link” che sembra riferirsi alla gamma degli smartphone Galaxy. La scelta del nome farebbe inoltre presupporre alla volontà di Samsung di evitare qualcosa di troppo semplice e/o similare al già attuale “Google Play Games”.

Il brevetto cita la fornitura di “servizi di giochi online, ovvero giochi elettronici online accessibili tramite dispositivi mobili” ed è presente anche un riferimento alla realtà aumentata, ai giochi realtà virtuale e ai “tornei di giochi per computer online”. Ovviamente le frasi sono decisamente pragmatiche e volte a nascondere tutte le possibili tracce circa future funzioni, motivo per cui potrebbe essere tutto un semplice malinteso e, a conti fatti, magari potremmo non vedere mai un servizio del genere.

PlayGalaxy Link

Apple e Samsung hanno una lunga storia di competizione e rivalità dopo una “iniziale” collaborazione per la realizzazione di vari smartphone terminata con lunghe lotte e cause in tribunale. Per questo ed altri motivi, sicuramente un servizio di Samsung simile ad Apple Arcade non stupirebbe troppo il pubblico a partire dal fatto che si tratta di un trend a livello mondiale partito da Google Stadia e ancora prima con PS Now, Xbox Game Pass, Steam e molto altro.

Apple Arcade, il servizio annunciato dal produttore di Cupertino, verrà lanciato con abbonamento mensile su iOS il prossimo autunno in 150 stati; sarà un servizio privo di pubblicità e che richiederà agli utenti il pagamento di un abbonamento mensile per accedere ad una selezione di più di 100 giochi dell’App Store.

Quale sarà quindi la mossa di Samsung? Realizzare un servizio per ostacolare Apple (ma anche Google) ? Riuscirà, nel caso, a preparare e presentare questo fantomatico “PlayGalaxy Link” prima di fine anno? Staremo a vedere.

Via
Via
Tags

Ricky Delli Paoli

Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker