NewsTech

Samsung The Frame diventa opera d’arte

In occasione della cinquantesima edizione della Barcolana di Trieste Samsung porta i suoi prodotti creando una vera e propria installazione

Samsung ha presentato all’interno del Salone degli Incanti di Triesta l’installazione “C’ero Anch’io – La mia Barcolana“. L’opera è stata realizzata utilizzando il modello TV Samsung The Frame in occasione della cinquantesima edizione della storica regata velica internazionale.

Mario Levratto, head of marketing & external relations di Samsung Electronics Italia ha affermato“Siamo davvero orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione dell’evento culturale del Cinquantenario di Barcolana, che permette di celebrare la tradizione marinara attraverso la tecnologia. In Samsung vogliamo sempre fare qualcosa in più per supportare le passioni delle persone attraverso l’innovazione tecnologica. In linea con i nostri valori e con la nostra filosofia Do What You Can’t, scegliamo di promuovere iniziative legate alle passioni degli italiani contribuendo a offrire esperienze uniche come questa mostra”.

LEGGI ANCHE Samsung: ecco i nuovi QLED TV 8K Q900R | IFA 2018

 

50 Samsung The Frame

Samsung si è fatta testimone e portavoce della passione per il mare e la vela celebrando la regata grazie ai suoi prodotti all’avanguardia. L’installazione è composta da 50 cornici (50 come le edizioni) che raccontano lo spirito di questo evento. I TV Samsung The Frame creano una vera e propria galleria d’arte tecnologica per rivivere i momenti più importanti della storia della regata.

La risoluzione UHD 4K di Samsung The Frame sono caratterizzati da una grande nitidezza e luminosità delle immagini che accentuano la bellezzia delle fotografie storiche. Non solo, grazie alla tecnologia HDR, Samsung The Frame riconosce la luce all’interno della stanza per bilanciare automaticamente la luminosità dello schermo.samsung the frame

La tecnologia Samsung al Salone degli Incanti

In mostra al Salone degli Incanti, per la prima volta in Italia, il nuovo QLED TV 8K. La sua straordinaria risoluzione intensifica il senso di profondità offrendo un’esperienza visiva senza precedenti. Il QLED TV 8K ottimizza i contenuti attraverso la tecnologia 8K AI Upscaling riproducendo immagini straordinariamente realistiche con dettagli che altrimenti passerebbero inosservati. Il QLED TV 8K, grazie al sistema Quantum Processor 8K, permette a tutti gli spettatori di vivere questa Barcolana in prima persona, promuovendo la tradizione marinara attraverso l’innovazione.

All’interno del Salone si può anche scoprire il palinsesto dei video Barcolana sui 157 pollici delle wall Samsung (IF25H). Alcune videointerviste raccontano le storie di appassionati e membri dell’equipaggio i quali spesso superano i propri limiti. Ciò rappresenta alla perfezione la filosofia Samsung “Do What You Can’t”.

 Le otto postazioni di realtà virtuale presenti nella sala consentono di salire a bordo del SuperMaxi Anywave. Grazie ai visori Gear VR di Samsung e la piattaforma Virtours realizzata da IKON sarà possibile intraprendere un viaggio con il timoniere Alberto Leghissa. I visitatori possono mettere alla prova le proprie abilità di velisti con Galaxy Note9. Un’app per smartphone simula infattiuna mini-regata. Una sfida a tre imbarcazioni dove, per arrivare per primi al traguardo, bisogna sfruttare al meglio il vento indirizzando la propria barca tramite la S-Pen.

La mostra C’ero Anch’io – La mia Barcolana è aperta tutti giorni dal 5 al 17 ottobre, dalle 9 alle 20, presso il Salone degli Incanti di Trieste– Riva Nazario Sauro 1, Trieste.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker