fbpx
MotoriNews

Share Now prenderà parte al festival della mobilità elettrica E_mob

Il servizio di carsharing ha da poco annunciato la propria presenza all'evento

SHARE NOW

Il servizio di carsharing Share Now, nato dalla fusione di car2go e DriveNow, ha recentemente annunciato la propria presenza al festival della mobilità elettrica E_mob.

La natura del servizio d carsharing

A spingere Share Now a prendere parte al festival della mobilità elettrica E_mob è la sua stessa natura: il servizio è infatti il più grande fornitore nel settore del carsharing elettrico a flusso libero.

A permettere alla società di raggiungere questo primato è la sua flotta che, completamente elettrica in quattro città europee e parzialmente in altre tredici location nel mondo, ammonta a oltre 3200 veicoli a zero emissioni.

Stando alle parole di Andrea Leverano, Regional Operations Director South West del servizio, l’obbiettivo principale sarebbe quelli di aumentare sempre di più la quota di vetture elettriche messe a disposizione dei cittadini, in modo tale da realizzare una visione di un futuro della mobilità completamente elettrico.

La presenza di Share Now all’evento

Al festival della mobilità elettrica E_mob Share Now andrà ad offrire a tutti i visitatori la possibilità di registrarsi gratuitamente ai servizi di car2go e DriveNow, regalando loro anche 5€ di guida in omaggio.

Usufruire della promozione sarà semplice: basterà infatti recarsi allo stand del servizio di carsharing, allestito nell’area espositiva dell’evento presso la piazza coperta di Palazzo Lombardia.

Allo stand i partecipanti all’evento avranno anche la possibilità di sperimentare la guida a bordo di un mezzo elettrico, più nel dettaglio BMW i3 di DriveNow, con cui sarà possibile effettuare test drive in Via Restelli.

Avete già sperimentato il servizio di carsharing dalla visione elettrica del futuro? Siete curiosi di testare un veicolo elettrico a zero emissioni presso l’apposito stand presente al festival della mobilità elettrica?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker