fbpx

Il 2019 appena arrivato segnerà il decennale di League of Legends, il fenomeno principale che ha lanciato e portato all’apice del successo gli Esport in tutto il mondo. Sono infatti più di 100 milioni i giocatori che ogni anno si lanciano in numerose sfide appassionate.

Quando si svolgerà il torneo?

Proprio per la sua incidenza a livello mondiale, questo videogioco sviluppato da Riot Games, ha spinto PG Esports a fissare un nuovo imperdibile appuntamento per tutti gli appassionati del MOBA: il PG Nationals Spring Split 2019, il più prestigioso torneo italiano di League of Legends.

L’evento si terrà a partire da domenica 27 gennaio, con una trasmissione streaming alle ore 16:00 sul canale Twitch ufficiale di PG Esports. I turni successivi si ripeteranno ogni domenica e lunedì. Al termine dell’evento sarà selezionato il team vincitore che potrà poi recarsi agli European Masters 2019: su questo palcoscenico europeo la squadra dovrà dimostrare tutto ciò che è in grado di fronteggiare in battaglia, cercando di dare il meglio di sé.

Assisteremo quindi all’epico scontro tra alcuni dei più conosciuti team italiani, tra cui MOBA ROG, Racoon, iDomina Esports e tanti altri, che si batteranno per stabilire chi merita il titolo di miglior squadra italiana.

La competizione è fondamentale affinché le squadre possano ottenere maggiore visibilità: che vinca il migliore!

[amazon_link asins=’B01LXT7K7Z,B01M0QNYGH,B009Z3YPUE’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’70585902-8c7a-49ab-9270-adf2284dfbe9′]

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Valeria Schifano

author-publish-post-icon
Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.