fbpx
Steam Awards 2020

Tutti i vincitori degli Steam Awards 2020
Annunciati ieri tutti i vincitori degli Steam Awards 2020


Dopo tanta attesa, finalmente conosciamo i i vincitori degli Steam Awards 2020. Come ogni anno, la competizione ha permesso agli utenti di nominare i migliori giochi per PC, pubblicati su Steam dopo il mese di Novembre 2019, in ben dieci categorie diverse. Fa eccezione soltanto il premio “Atto d’Amore”, che vede competere tra loro tutti quei titoli modificati o supportati in maniera importante dopo la data di lancio. In ogni caso, dato che probabilmente siete stati tra gli utenti che hanno partecipato alla votazione dei giorni passati, vediamo quali sono stati i vincitori di questa incredibile edizione.

Steam Awards 2020: tutti i vincitori

Gioco dell’anno

Cominciamo da uno dei premi più importanti degli Steam Awards, il miglior “Gioco dell’anno”. In questi mesi, a contendersi il riconoscimento sono stati ben cinque titoli diversi: Red Dead Redemption II, Hades, Doom Eternal, Fall Guys e Death Stranding. Ma solo uno di questi è stato davvero considerato il miglior titolo del 2020: Red Dead Redemption II. Una piccola rivincita di Rockstar Games su Sony Santa Monica, che era riuscita a battere la compagnia ai TGS del 2018 con God of War.

Red-Dead-Redemption-2

Gioco VR dell’anno

Anche qui, cinque titoli in gara: Half-Life Alyx, Phasmophobia, The Room VR, Thief Simulator VR e Star Wars Squadrons. Il premio va ad Half-Life: Alyx perchè il “gioco migliora la realtà, sfruttando il mezzo della realtà virtuale e spingendo i confini del regno virtuale“.

Atto d’Amore

Ecco uno dei premi più ambiti da alcune compagnie di sviluppatori, che quest’anno ha visto competere tra di loro Among Us, Terraria, Counter-Strike: Global Offensive, The Witcher: Wild Hunt e No Man’s Sky. Una lotta all’ultimo voto, che ha visto vincere Counter-Strike: Global Offensive, un gioco rilasciato nel 2012  e che in questi anni ha visto gli sviluppatori “supportare e a prendersi cura della loro creazione, proprio come dei bravi genitori“. Non poteva che andare a loro il premio “Atto d’Amore”.

Meglio in compagnia

Come non poteva essere Fall Guys: Ultimate Knockout il vincitore della categoria dei giochi in compagnia? Ci dispiace davvero per gli altri candidati, ma Sea of Thieves, Borderlands 3, Deep Rock Galactic e Risk of Rain 2 se la sono dovuta vedere con un avversario fortissimo.

Gameplay più innovativo

Siamo abbastanza certi che questa sia stata davvero una competizione dura. Death Stranding, Control: Ultimate Edition, Superliminal, Noita e Teardown sono stati i candidati per questa categoria degli Steam Awards 2020. Ma è stato proprio Death Stranding ad aggiudicarsi questo premio, perchè “gli sviluppatori di questo gioco sono in prima linea nella sperimentazione creativa e portano una ventata d’aria fresca e sorprese stupefacenti“.

Miglior gioco dalla trama profonda

Ancora un premio per Red Dead Redemption II, che ha dovuto competere in questa categoria con giochi davvero degni di nota: Detroit Become Human, Mafia, Metro Exodus e Horizon Zero Dawn. Ma il titolo di Rockstar Games ha avuto la meglio ancora una volta, perchè “è coinvolgente come una soap opera e perfettamente calibrato come una sceneggiatura televisiva di qualità“.

Miglior gioco in cui fai pena

Ed ecco una delle categorie che più adoriamo degli Steam Awards. Qual è il gioco più difficile in cui vi siete imbattuti quest’anno? Apex Legends, Signori e Signori. Ben più complesso di Crusader Kings III, Ghostrunner, FIFA21 Beckham Edition e GTFO.

Apex-Legends-7-ascensione-stagione-arrivo-Tech-Princess

Miglior stile grafico

Lo stile visivo non punta alla fedeltà grafica del mondo reale (benché questo sia un nobile scopo), ma piuttosto descrive aspetti e contenuti che pervadono un intero gioco“. Così Steam annuncia il vincitore della categoria, Ori and the Will of the Wisps. Tra gli altri candidati c’erano Battlefield V, There is no game: Jam Edition 2015, Marvel’s Avengers e Black Mesa.

Meritato Relax

Quale gioco poteva meritare questo premio se non The Sims 4? A nulla è valsa la competizione di Microsoft Fligh Simulator, Satisfactory, Untitled Goose Game e Factorio. D’altronde, “questo gioco è la cura per una giornata impegnativa“.

Migliore colonna sonora

Si aggiudica il premio per questa categoria degli Steam Awards 2020 Doom Eternal, che ha avuto la meglio su Halo: The Masterchief Collection, Helltaker, Need for Spead Heat, Persona 4 Golden.

Offerta
Red Dead Redemption 2 - PlayStation 4
  • Il mondo di gioco, vasto ed evocativo, sarà anche l'ambientazione per un'esperienza multigiocatore online completamente...
  • Dai creatori di Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption, Red Dead Redemption 2 è una storia epica che ci mostra...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.