fbpx
AttualitàNews

Switcho lancia un attività di supporto per le disdette a Sky

Sky potrebbe perdere più di metà degli abbonati

Switcho ha dato il via ad un servizio di supporto gratuito per assistere chi vuole rescindere il contratto con Sky, viste le moltissime disdette. Il “malcontento” è legato all’assenza della Serie A su Sky, che sarà invece grande protagonista sui canali streaming di DAZN.

Oltre la metà dei clienti di Sky sarebbe pronta a disdire il proprio abbonamento, a causa dell’assenza delle partite di calcio del campionato italiano. Non a caso, l’Antitrust ha indagato sull’accordo tra TIM e DAZN. Ciò lascia capire chiaramente quanto lo sport, e in particolare il calcio, sia un driver fondamentale nella scelta di abbonarsi ad una determinata PayTV o ad un servizio di streaming.

Come avere supporto con Switcho per le disdette dell’abbonamento SKy

Switcho è un’applicazione di risparmio personalizzato, presente su Android, iOS e PC. Ha lanciato un servizio di “concierge“, gratuito e via app, per aiutare nell’iter burocratico chi intende disdire il proprio abbonamento a Sky.

Ecco i passaggi da seguire, spiegati direttamente da Switcho:

Disdire un abbonamento con Switcho è semplicissimo: è sufficiente scaricare l’App, creare il proprio account e autorizzare il collegamento tra Switcho e la propria banca. L’algoritmo dell’applicazione – sviluppato per aiutare gli utenti a catalogare le spese e risparmiare – individuerà automaticamente la presenza di un abbonamento Sky, e proporrà all’utente la funzione ‘Disdetta Sky’. Una volta richiesto il servizio, ci penserà il concierge di Switcho a contattare Sky e a gestire l’intera burocrazia, in maniera completamente gratuita.

Bonus-Tv

Le parole di Redi Vyshka

Redi Vyshka, COO e co-founder di Switcho, ha dichiarato:

“Il nostro obiettivo è aiutare i nostri utenti a gestire le spese ricorrenti (luce, gas, internet, telefonia e abbonamenti) e a risparmiare non solo denaro ma anche tempo: con la nostra piattaforma, infatti, non ci occupiamo solo di trovare l’offerta migliore per ogni singolo utente, ma ci facciamo carico anche di tutta la burocrazia necessaria per gli “switch”.

Con il passaggio dei diritti TV a Dazn ci aspettiamo un boom di disdette: sappiamo quanto può essere lungo e fastidioso il processo di annullamento degli abbonamenti, con gli utenti che spesso si perdono nel labirinto della burocrazia, fatta di clausole, scadenze e costi vari. Per questo vogliamo aiutarli con le nostre competenze e abbiamo deciso di mettere a disposizione il “concierge” gratuito oltre che per gli switch, anche per tutti gli utenti che vorranno disdire l’abbonamento a Sky”.

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button