fbpx
the blue box james dyson award 2020

Blue Box è il progetto vincitore del James Dyson Award 2020
Annunciati i vincitori internazionali del James Dyson Award 2020: è stato premiato anche il progetto della categoria Sostenibilità.


​Un dispositivo per lo screening del tumore al seno da eseguire in ambiente domestico: questo è il progetto vincitore dell’edizione internazionale del James Dyson Award 2020. E per la prima volta è stato assegnato anche il premio per la categoria sostenibilità: un materiale innovativo per la produzione di energia rinnovabile.

Blue Box, il progetto vincitore dell’edizione internazionale del James Dyson Award 2020

Blue Box è il vincitore internazionale del James Dyson Award 2020. Inventato da Judit Giró Benet, 23 anni, rappresenta una nuova modalità per individuare il tumore al seno, in ambiente domestico, utilizzando un campione di urina.

Grazie ad un algoritmo dotato di Intelligenza Artificiale è in grado di rilevare i primi segnali di tumore al seno. Questo mette le donne nella condizione di prendersi cura della propria salute grazie a un’alternativa non invasiva, indolore, non irradiante e a basso costo che può essere usata abitualmente in ambiente domestico.

the blue box vincitore james dyson award 2020

Il dispositivo esegue un’analisi chimica del campione di urina e trasmette i risultati al Cloud. Qui, l’algoritmo basato sulla AI reagisce a metaboliti specifici presenti nelle urine, fornendo all’utente una diagnosi. Il dispositivo è collegato a un’app che controlla tutte le comunicazioni nei confronti delle utenti. Mettendole immediatamente in contatto con un operatore sanitario, nel caso in cui il campione risulti positivo.

I prossimi anni saranno cruciali per Judit poiché con il suo team lavorerà alle ultime fasi del processo di prototipazione, essendo pronti per studi sull’essere umano e per studi clinici, e procedendo di pari passo con l’indispensabile deposito brevettuale.

Il vincitore della categoria Sostenibilità: AuREUS System Technology

AuREUS System Technology è il primo vincitore in assoluto invece della Sostenibilità del James Dyson Award 2020. Inventato da Carvey Ehren Maigue, 27 anni, si tratta di un nuovo materiale, ottenuto dalle coltivazioni di scarto, capace di convertire la luce UV in energia rinnovabile.

AuREUS System Technology sostenibilità james dyson award 2020

Può essere applicato su una struttura o superficie preesistente per raccogliere la luce UV e convertirla in luce visibile per generare elettricità. Cosa che i tradizionali pannelli solari non sono in grado di fare. Che splenda il sole o che sia nuvoloso, il dispositivo di Carvey genererà comunque elettricità in quanto le particelle in esso contenute assorbono la luce UV, facendo sì che esse si illuminino. Quando le particelle si “riposano”, rimuovo l’energia in eccesso e quest’ultima “fuoriesce” dal materiale come luce visibile. La quale successivamente può essere trasformata in elettricità.

AuREUS ha il potenziale di convertire più energia solare in energia rinnovabile rispetto ai pannelli solari e può funzionare a pieno regime anche quando non direttamente esposto alla luce solare. I test attuali indicano che è in grado di produrre elettricità per il 48% del tempo, rispetto al 10-25% delle celle fotovoltaiche.

I secondi classificati

Tyre Collective è un dispositivo posto sulle ruote di un veicolo che cattura le particelle derivanti dall’usura degli pneumatici in modo tale che queste vengano riciclate per impieghi futuri. Un team di studenti della Imperial University e del Royal College of Art, nel Regno Unito, ha inventato il dispositivo.

Scope, progettato da studenti della University of Waterloo, in Canada, è invece una nuova lente che utilizza cristalli liquidi garantendo alla fotocamera uno zoom lossless.

Il 2020 si è rivelato un anno da record per il James Dyson Award. Infatti è stato raggiunto il numero più elevato di candidature mai presentate e il più alto importo erogato sottoforma di premi. Nonostante il contesto di quest’anno, la qualità delle candidature è stata eccezionale. Sottolineando ancora una volta lo straordinario ingegno dei giovani inventori. I vincitori risolvono problemi significativi di importanza globale: le donne che saltano lo screening per il tumore al seno e i metodi sostenibili per produrre in modo efficace energia rinnovabile.

Dyson V7 Motorhead Senza sacchetto Grigio, Porpora...
  • Aspirazione costante fino a 30 minuti.

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link