fbpx
News

Whatsapp, nuova truffa. Polizia postale: “non esiste nessuna lotteria”

Utenti di Whatsapp, attenzione. C'è una nuova truffa che circola in questi giorni. Non cliccate sul link del numero sconosciuto.

In questi giorni sta circolando una nuova truffa su Whatsapp, l'ennesima ormai. Nonostante le massicce campagne di informazione, tantissime persone continuano a cascare nel tranello delle lotterie online che ci vengono propinate da link di dubbia proveniente.

Gli utenti meno esperti tendono a fidarsi mentre quelli un po' più "sgamati" hanno ormai fatto il callo a questo tipo di truffa.

Whatsapp: la truffa della lotteria

A metterci in guardia da questa nuova truffa che colpisce gli utenti di Whatsapp è proprio la Polizia Postale attraverso un post su Facebook ad affermare che non esiste nessuna lotteria sulla nota piattaforma di messaggistica.

Come si presenta la truffa della lotteria

Le vittime ricevono sostanzialmente un messaggio sul proprio smartphone – per la precisione una notifica di Whatsapp – proveniente da un numero sconosciuto e che riporta il seguente testo "Whatsapp notifica vincente: complimenti!!! Gentile vincitore della lotteria Whasapp siamo lieti di annunciarti che il tuo numero…"

Questo messaggio rappresenta una vera e propria esca per i malcapitati che decideranno di cliccare sul link contenuto nel messaggio.

Cosa "ruba" questa truffa su Whatsapp

Il link inviato attraverso il messaggio, mira ad accedere a contenuti privati conservati all'interno del vostro smartphone come ad esempio dati sensibili riguardanti le password di email, conti correnti, numeri di carte di credito, coordinate bancarie e molto altro.

Come difendersi dalla truffa

Innanzitutto, sembrerà scontato, ma la prima cosa da fare è cancellare immediatamente il messaggio senza nemmeno aprirlo. In secondo luogo ciò che vi consigliamo è di installare un buon antivirus per smartphone in modo da proteggere – proprio come farebbe una barriera – tutti i dati sensibile.

Ci sono tantissimi ottimi antivirus mobile sul mercato. Noi vi consigliamo G-DATA Mobile Internet Security.

Non credere che rubare i dati sia una cosa così facile? Provare a guardare questo esperimento che abbiamo condotto un po' di tempo fa.

 

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button