fbpx
amazon echo

Amazon Echo, come funziona e come usare la nuova funzione equalizzatore

Al già ampio catalogo di funzioni dei dispositivi Amazon Echo si è recentemente aggiunta l’opzione equalizzatore (EQ), che permetterà all’utente di regolare a proprio piacimento il modo in cui il device dovrà riprodurre la musica. LEGGI ANCHE: Amazon Echo invade la privacy di una coppia trasmettendo una conversazione La funzione Equalizzatore di Amazon Echo L’arrivo della […]


Al già ampio catalogo di funzioni dei dispositivi Amazon Echo si è recentemente aggiunta l'opzione equalizzatore (EQ), che permetterà all'utente di regolare a proprio piacimento il modo in cui il device dovrà riprodurre la musica.

LEGGI ANCHE: Amazon Echo invade la privacy di una coppia trasmettendo una conversazione

La funzione Equalizzatore di Amazon Echo

L'arrivo della funzione Equalizzatore sui dispositivi Amazon Echo darà la possibilità di personalizzare la propria riproduzione musicale, ad esempio alzando i bassi, gli alti e la gamma media, all'interno di un intervallo di circa 6 dB.

Come utilizzare la nuova funzione EQ

Per sfruttare l'Equalizzatore (EQ) di Amazon Echo basterà utilizzare i normali comandi vocali di Alexa, oppure manualmente, tramite l'apposita app per controllare l'assistente digitale o con i controlli su schermo Echo Show o Echo Spot.

Una volta regolato l'EQ la prima volta, i parametri scelti verranno mantenuti sempre, indipendentemente dal tipo di file multimediale riprodotto. Nel caso in cui l'utente volesse cambiare le proprie preferenze impostate, però, può sempre ricorrere al comando "Alexa, Resetta l'equalizzatore".

A quali dispositivi è dedicata la funzione

La funzione equalizzatore, attualmente, è già disponibile per l'utilizzo da parte di sviluppatori, che possono usufruirne tramite dispositivi come la barra dei comandi Polk di Sonos Beam e Sound United.

Per tutti gli utenti l'opzione EQ, perfetta per ottenere la migliore esperienza d'audio possibile e personalizzarla secondo i propri gusti, verrà estesa a tutti i dispositivi Echo nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda, invece, la possibilità di sfruttare la funzione equalizzatore per Amazon Echo tramite comandi vocali, invece, sarà inizialmente disponibile soltanto negli Stati Uniti, per poi arrivare negli altri paesi in inglese in un periodo successivo, ancora non ben precisato.

Come vi sembra questa nuova funzione di equalizzatore recentemente annunciata da Amazon? Pensate che possa offrire ulteriori opzioni di personalizzazione utili?


Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link