fbpx
NewsTech

Android 9.0 Pie è ufficiale: tutte le novità del nuovo sistema operativo

Finora ci siamo rivolti ad esso chiamandolo 'Android P', ma la nuova versione dell'OS mobile di Google ha finalmente un nome: diamo il benvenuto a Android 9.0 Pie.

L'annuncio è arrivato pochi minuti fa dal colosso di Mountain View, che ha promosso il suo nuovo prodotto parlandoci dell'implementazioni dell'IA volta a offrire un'esperienza più semplice, accessibile e adattabile alle differenti esigenze degli utenti.

Naturalmente Android 9.0 Pie è molto più di questo ed è pronto a offrirci tante nuove funzionalità che andranno ad arricchire i comparti software dei device compatibili.

Android 9.0 Pie, parola d'ordine: Adattabilità

android 9 pie google os smartphone news name

Come già accennato, alla base del nuovo Android troviamo l'intelligenza artificiale. Questa tecnologia consentirà agli smartphone di imparare dagli utenti stessi, adattandosi ai loro schemi di utilizzo per anticipare le loro prossime attività e potenziarne le funzioni.

È in tal modo che Android 9.0 Pie integrerà opzioni quali la Batteria adattiva, che riconoscerà le app utilizzate più frequentemente affidandogli la priorità per l'uso della batteria; c'è poi la Luminosità adattiva, la quale regolerà in maniera del tutto automatica la luminosità dello schermo, basandosi sulle nostre preferenze e sull'ambiente circostante.

Tracciando costantemente le vostre attività quotidiane, Android 9.0 Pie vi suggerirà le applicazioni o i servizi che avrete intenzione di avviare in specifici momenti della giornata. Chi, nel bel mezzo della settimana, si starà dirigendo a lavoro sarà invitato ad utilizzare l'app di Google Maps per raggiungere l'ufficio; inserendo le cuffie nel device, invece, ci verrà chiesto se vorremo ascoltare la musica di Spotify o effettuare una chiamata.

Porzioni è invece il nome di una feature dedicata alle nostre app preferite, di cui mostrerà le informazioni più utili nei momenti di bisogno. Se avremo bisogno di un passaggio potremo dunque rivolgerci a Lyft e cercare il nome del servizio in Ricerca Google per veder apparire i prezzi e gli orari stimati per tornare a casa.

Android 9.0 Pie semplificherà l'esperienza d'utilizzo

android p navigation smartphone googleFacciamo la conoscenza del nuovo sistema di navigazione di Android 9.0 Pie, basato – come i tester già sapranno – sull'utilizzo di un singolo pulsante Home.

Tale novità renderà felici chi è abituato ad utilizzare il proprio smartphone con una sola mano. Questi utenti potranno ora effettuare le operazioni più difficili senza dover impugnare il device con entrambe le mani: con uno swipe verso l'alto potremo accedere alla nuova Panoramica e all'anteprima a schermo intero delle applicazioni utilizzate di recente, che potrete riaprire all'istante con un semplice tap.

A queste funzioni si aggiungono tanti altri accorgimenti finalizzati ad una più intuitiva esperienza d'utilizzo.

Ecco che avremo a disposizione un miglior modo di acquisire e modificare gli screenshot, controlli di volume semplificati e una nuova gestione delle notifiche. E questa è solo una piccola parte dei numerosi cambiamenti apportati.

android p digital wellbeing smartphone googleAltre novità riguardano il cosiddetto Benessere digitale, argomento su cui la stessa Google si è soffermata lo scorso maggio in occasione dell'evento I/O 2018.

Questa gamma di feature ha lo scopo di informare gli utenti circa il tempo passato a utilizzare il proprio dispositivo, offrendogli al tempo stesso la possibilità di porre dei limiti di tempi all'utilizzo di una determinata app. Insomma, funzionalità molto simili a quelle appena introdotte da Facebook Inc. per le app di Facebook e Instagram.

Troviamo così anche un'inedita modalità Non disturbare, che silenzierà tutte le interruzioni visive che compaiono sullo schermo, e quella Relax, la quale attiverà la Luminosità notturna (e Non disturbare) applicando delle sfumature di grigio all'interfaccia prima di andare a dormire.

Benessere digitale e altre funzionalità di Android 9.0 Pie saranno rilasciate ufficialmente in autunno per i device Pixel e nei prossimi mesi per Android One e gli altri dispositivi. Tuttavia queste feature sono già disponibili in versione beta per i telefoni Pixel che supportano Android 9.0: i tester troveranno Benessere digitale nell'app Impostazioni.

Android 9.0 Pie: quando potrete installarlo

L'aggiornamento OTA (over-the-air) ad Android 9.0 Pie è già disponibile per tutti i telefoni della gamma Google Pixel. La società sta attualmente lavorando con i partner per portare il nuovo OS sui dispositivi più recenti entro la fine dell'autunno 2018.

Tra i marchi che riceveranno il major update troveremo Essential, Huawei, HMD Global, OnePlus, Oppo, Razer, Samsung, Sony Mobile, Transsion, Vivo e Xiaomi.

LEGGI ANCHE:
Ecco tutti gli smartphone che riceveranno aggiornamento a Android 9.0 Pie

La versione finale del sistema operativo approderà anche sui dispositivi registrati al programma Android Beta e ai device Android One qualificati.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button