fbpx
NewsTech

Le chiavi dell’auto non serviranno più, basterà avere con sé uno smartphone Android

Google annuncia la Android Ready SE Alliance

Google ha annunciato un’alleanza tra partner software e hardware per abilitare la crittografia per creare chiavi digitali per aprire le auto o le porte, gestire documenti protetti e wallets. Google chiama questa partnership “Android Ready SE Alliance” e l’obiettivo è quello di rendere sicuri i nuovi smartphone, a tal punto da poter contenere informazioni molto sensibili.

Android Ready SE Alliance, il nuovo progetto di Google che renderà ancora più sicuri gli smartphone

Android Ready SE Alliance

Nel post pubblicato da Google, la società afferma di star lavorando con partner hardware per realizzare dispositivi dotati di Secure Element, un chip dedicato che gestisce la crittografia a livello hardware. L’obiettivo è quello di creare una soluzione che possa essere implementata in modo ampio. Vale a dire su telefoni, tablet, dispositivi indossabili, automobili e televisori.

Dal punto di vista tecnico, funzionerà con delle verifiche pre-avvio e scambi di chiavi convalidate tra il chip e un programma. L’obiettivo più immediato di Google è quello di supportare le chiavi digitali delle auto, come Apple ha fatto con alcune BMW. Queste sarebbero più sicure rispetto al sistema Bluetooth/NFC che utilizza Hyundai. Google spera di poter anche supportare le carte d’identità digitali, passaporti e molto altro.

Il primo programma disponibile è General Availability (GA), una versione di StrongBox per SE (gli archivi sicuri dove risiedono le chiavi crittografiche per le applicazioni Android) che può già essere utilizzato dai produttori.

Google ha affermato di avere “diversi OEM (produttori) Android” pronti ad aggiungere Android Ready SE ai propri dispositivi, senza però menzionarne alcuno. Ci si può aspettare qualcosa dai prossimi Pixel, mentre l’estensione su altri dispositivi Android sarà dettata da molte variabili.

Google Pixel 4a 14,7 cm (5.8") 6 GB 128 GB 4G USB Tipo-C...
  • Type: Smartphone
  • - 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900
  • - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100
Source
AndroidPolice

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button