fbpx
NewsVideogiochi

Atari presenta sul palco dell’E3 la nuova console Atari VCS

Atari svela le caratteristiche e le specifiche della sua nuova console, l'Atari VCS e ne avvia i pre-ordini

Atari, uno dei marchi storici più famosi e iconici del panorama videoludico, ha presentato sul palco dell’E3 la sua nuova console: Atari VCS. Svelate anche le caratteristiche e le versioni disponibili in pre-ordine negli Stati Uniti.

Home gaming e entertainment system

La pre-vendita della nuova console di Atari è ufficialmente avviata negli Stati Uniti, in configurazioni esclusive per Gamestop, Walmart e AtariVCS.com, con consegne previste per Marzo 2020.

Per quanto riguarda le specifiche e i prezzi – al meno per il mercato americano – si parte da $249.99 per il modello base, chiamato VCS 400 Onyx e dotato di 4GB di RAM. Prezzo che sale fino a $389.99 per il modello top da 8GB di RAM, denominato VCS 800, che comprende anche il Classic joystick e il Modern Controller. 

Questi ultimi sono anche disponibili separatamente, al prezzo di $49.99 e $59.99, rispettivamente.

Atari si è impegnata nei confronti dei suoi fan per rendere VCS la migliore e più versatile piattaforma di gioco oltre che di intrattenimento domestico”. Ha dichiarato Frédéric Chesnais, CEO di Atari. “Dopo tanti mesi di lavoro e perfezionamento del prodotto, uniti al forte supporto iniziale avvenuto su Indiegogo, siamo entusiasti di annunciare le configurazioni definitive di VCS”.

Da Indiegogo alla produzione di massa

Dopo il successo della campagna Indiegogo, Atari è riuscita a rendere VCS disponibile al pre-ordine con partnership di rilievo. I finanziatori originali della campagna Indiegogo riceveranno la console a partire da dicembre 2019, completando una campagna iniziata nel maggio 2018. Campagna che ha portato a oltre 2 milioni di dollari di fondi durante la prima settimana, e 3 milioni nei primi trenta giorni.

Atari VCS è stata progettata con l’idea di trasformare l’esperienza di entertainment televisivo. La potenza dell’hardware di VCS, insieme alle possibilità a livello software verranno mostrate da Atari proprio nel corso dell’E3.

Gli utenti potranno giocare ai classici Atari, ma anche a giochi del tutto nuovi. Non mancano, poi, funzionalità smart e supporto ad applicazioni di vario tipo. Sotto il cofano di VCS troviamo un processore AMD Ryzen con scheda grafica Radeon, che permetteranno anche lo streaming di contenuti 4K HDR. 

Molto interessante, poi, la funzione Atari Sandbox Mode, che permetterà di trasformare VCS in un vero e proprio PC.

Nel corso dei mesi Atari rilascerà nuove informazioni circa i giochi disponibili e maggiori dettagli sulle funzionalità e le caratteristiche di VCS, attraverso un VCS Project Development blog. Maggior informazioni disponibili sul sito ufficiale di Atari.

Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker