fbpx
modulo autocertificazione spostamenti coronavirus

Autocertificazione Coronavirus per uscire: un tool vi aiuta a crearlo usando lo smartphone


Avete bisogno dell’autocertificazione per uscire di casa? Uno strumento online vi aiuta a crearlo ma attenzione, vi suggeriamo comunque di stamparlo.

Un’utile alternativa

Premesso che le disposizioni dell’ultimo decreto del presidente del consiglio ci vogliono fissi a casa per limitare i casi di contagio, ed è bene che seguiate questa regola, ci sono casi in cui è possibile fare una piccola eccezione per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità (come l’acquisto di farmaci o cibo, o far fare una breve passeggiata sotto casa al cane).

Non tutti però hanno sempre il modulo a portata di mano, non sempre sappiamo come reperirlo e a volte non si ha a disposizione una stampante per il modulo pdf che vi abbiamo consigliato qualche giorno fa, ma ecco che un giovane sviluppatore sardo ha creato una piattaforma online per poter ottenere una versione digitale del modulo ministeriale di permesso.

modulo autocertificazione spostamenti coronavirus

Modulo per uscire DIGITALE: per smartphone e tablet

A questo indirizzo potete creare la vostra scheda anagrafica personale. Tranquilli, nessuno tratterrà i vostri dati sensibili, che verranno criptati tramite criptazione AES-256, rendendoli irriconoscibili. Tutti i dati sono salvati in un database senza possibilità di controllo remoto. Inoltre, sono inseriti con una chiave di criptazione Advanced Encryption Standard e una chiave di decriptazione a 512Bit. Non verranno mai ceduti a terzi, fatta eccezione per le forze dell’ordine, tribunale o ministero, e avranno una scadenza di 30 giorni.

Impostare modulo autocertificazione su iOS/iPhone

Step 1: Per aggiungere la web-app Autocertificazionespostamenti.it sul tuo cellulare e averla sempre a disposizione, clicca sull’icona Condividi   presente al centro del piè di pagina del tuo dispositivo.
Si aprirà un menù e dovrai scegliere l’opzione Aggiungi a Home indicato con l’icona . Dopo il click ti chiederà la conferma con il titolo Aggiungi a schermata Home con un’icona del mondo e il testo ACS (Autocertificazione Spostamenti). Cliccando sul pulsante Aggiungi presente in alto a destra avrai terminato la procedura.

Se non hai ricevuto nessun errore troverai l’icona sulla schermata iniziale del tuo dispositivo e accessibile con un solo click!

Impostare modulo autocertificazione su Android

Step 1: Per aggiungere la web-app Autocertificazionespostamenti.it sul tuo cellulare e averla sempre a disposizione, clicca sul menù in Alto a Destra, il pulsante ha questo simbolo
Si aprirà un menù a tendina, cerca la dicitura Aggiungi a schermata Home. Dopo il click ti chiederà la conferma con il titolo Aggiungi a schermata Home con un’icona del mondo ed il testo ACS (Autocertificazione Spostamenti).
Cliccando sul pulsante Aggiungi ti chiederà un ulteriore conferma e dovrai cliccare nuovamente Aggiungi.

Se non hai ricevuto nessun errore troverai l’icona sulla schermata iniziale del tuo dispositivo e accessibile con un solo click!

Se invece hai ricevuto un errore, in cui ti viene indicato che non è possibile aggiungere la web-app perchè il layout della tua home è bloccato, segui lo step 2

Step 2:  Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo. Dalle impostazioni seleziona la voce Schermo quindi clicca su Schermata Home e dalla voce Blocca layout schermata home disattiva la spunta. Fatto questo riesegui la procedura dello step 1.

Stamparlo è sempre meglio

Ovviamente la variante digitale può essere utile a dimostrare agli agenti la vostra buona fede. In ogni caso vi suggeriamo, quando possibile, di avere con voi sempre la copia cartacea, copia che i rappresentanti delle forze dell’ordine dovranno timbrare e firmare.

Vi ricordiamo anche che, qualora usciste senza modulo, saranno gli stessi agenti a fornirvelo ma perché farsi trovare impreparati?


Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.