fbpx
modulo autocertificazione spostamenti coronavirus

Modulo di autocertificazione per uscire. Come usare il foglio | AGGIORNAMENTO


Da oggi non uscire senza il modulo di autodichiarazione per gli spostamenti anche se esci a piedi. Ma soprattutto: NON USCIRE DI CASA. Facciamo un po’ di chiarezza. Ecco la versione PDF del foglio di autocertificazione.

Il 9 marzo l’Italia è stata dichiarata zona protetta del presidente del consiglio Conte. Non solo più Lombardia e altre 14 province ma l’Italia intera. Da ieri 11 marzo invece, sempre il presidente Conte, ha disposto la chiusura di tutti gli esercizi commerciali tranne alimentari, farmacie e pochi altri. Qui di seguito l’annuncio.

In tutta questa situazione, parla tutti i giorni del famigerato “modulo di autocertificazione per gli spostamenti” rilasciato del Ministero degli Interni. Ma questo foglio è obbligatorio? Come funziona? Ma è vero che NON si può proprio uscire di casa? Proviamo a fare chiarezza.

modulo autocertificazione spostamenti coronavirus

disney plus

Modulo di autodichiarazone spostamenti: come usarlo 

Sui siti e sui canali social di tutte le istituzioni compaiono istruzioni e informazioni sul comportamento da tenere in questo momento in cui il contagio da coronavirus è molto aggressivo. La domanda che più ci avete fatto è: ma posso uscire di casa anche solo per prendere aria oppure è davvero vietato uscire di casa? Vi facciamo un piccolo spoiler: NON POTETE USCIRE DI CASA. 

 

È la Polizia di Stato che viene in nostro soccorso con delle infografiche molto chiare ed esaustive:

È severamente vietato ogni spostamento sull’intero territorio nazionale. Le uniche eccezzioni sono:

  • Spostamenti da comprovate esigenze lavorative;
  • situazioni di necessità;
  • motivi di salute;

Per “situazioni di necessità” si intendono solo comprovate esigenze primarie non rinnovabili.
Sempre dal sito della Polizia di Stato leggiamo:

  • Fare la spesa per sostenamento (quanto più vicini a casa);
  • Evitare gli acquisti superflui;
  • Situazioni familiari urgenti (congiunti malati);
  • Gestione quotidiana di animali domestici (esigenze fisiologiche e veterinarie dell’animale);
  • Attività sportiva e motoria all’aperto purché a distanza di almeno 1 metro

A tale scopo è richiesta l’autodichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000 N 445 Allegato A, resa disponibile dal Ministero dell’Interno. La autocertificazione va stampata, compilata e portata sempre con se in caso abbiate necessità urgente di uscire di casa (andare a fare la spesa rientra tra le situazioni di necessità).

Le certificazioni verranno attentamente verificate dalle forze dell’ordine.

Qui di seguito potete scaricare il foglio di certificazione in formato PDF da stampare e compilare e portare sempre con se.

modulo autocertificazione spostamenti coronavirus

Sanzioni per chi esce di casa senza averne diritto

Le conseguenze per tutti coloro che non rispetteranno la regola o che presenteranno autodichiarazioni false non saranno per nulla piacevoli:

  • arresto fino a 3 mesi o ammenda fino a 206 €
  • reclusione da 1 a 12 anni

disney plus

Quindi mi raccomando: state a casa, non uscite. Non è un suggerimento ma un obbligo di legge. 

Se proprio non sapete cosa fare, noi abbiamo stilato una bella guida in cui vi spieghiamo come sopravvivere se siete reclusi in casa in seguito di una pandemia. È una guida utilissima. Promesso. 


Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link