fbpx
Motori

Ford Ecosport AWD: il SUV compatto per andare ovunque

È una soleggiata giornata di metà luglio. Invece di starmene rintanato in ufficio sto guidando sulle strade che da Venezia portano a Cortina d’Ampezzo. La strada è stretta, le curve si susseguono senza fine e l’andatura è lenta. Difficile superare macchine e camion. Mi godo quindi il panorama mentre ci avviciniamo alle Dolomiti, alla guida del rinnovato Ford Ecosport AWD. Finalmente anche sul SUV compatto di casa Ford è arrivata l’avanzatissima trazione a quattro ruote adattiva, che avremo modo di sfruttare a fondo più tardi.

Comfort e controllo totale alla guida di Ford Ecosport AWD

Ford Ecosport AWD

In questa prima tappa del viaggio riesco ad apprezzare gli interni molto curati di Ford Ecosport AWD con allestimento ST-Line. Il sedile avvolge il giusto ma soprattutto sostiene al meglio la schiena, è molto comodo e non si ha mai la sensazione di essere affossati. È molto facile trovare la giusta posizione di guida e il diametro del volante è l’ideale sia per quando si guida rilassati sia per quando ci si trova a spingere sull’acceleratore. Con una guida più sportiva si apprezza la risposta molto diretta dello sterzo e si ha sempre la sensazione che la Ford Ecosport AWD assecondi le nostre richieste. La consolle centrale è dominata da un ampio di display touchscreen da 8” che permette di gestire il navigatore satellitare, l’impianto audio, lo smartphone e molte altre funzione dell’auto. Ormai marchio di fabbrica di Ford è il sistema Sync 3, che supporta Apple CarPlay e Android Auto, per controllare con comandi vocali lo smartphone, l’impianto audio, il navigatore e altre funzioni dell’auto. Fra display touchscreen e comandi vocali possiamo quindi interagire in tutta sicurezza con tutta la tecnologia che la Ford Ecosport AWD ci mette a disposizione. Il resto della consolle ospita solo i comandi dell’aria condizionata, per evitare distrazioni e concentrare tutto nel display touchscreen e nei comandi sul volante.

Guida fluida e consumi molto contenuti per Ford Ecosport AWD

In uno dei pochissimi tratti rettilinei la strada continua a salire, si allarga e sfrutto la corsia di sorpasso per sbarazzarmi dei due camion che avevo davanti. Provo a salire un po’ con i giri del motore 1.5 TDCi Ecoblue da 125 CV e la risposta è pronta e progressiva. Il cambio manuale a 6 rapporti mi ha particolarmente impressionato per la precisione degli innesti e la sensazione immediata di aver inserito il rapporto desiderato. Le curve successive scorrono via veloci e sono fortunato a non incontrare altri camion fino all’arrivo a Cortina d’Ampezzo. Proseguo fino al parcheggio di Riogere, qualche chilometro sopra Cortina da cui inizierà il tratto off-road del viaggio. Il bilancio del comportamento su strada della Ford Ecosport AWD è molto positivo, si viaggia molto comodi, ma la guida è anche brillante quando si spinge un po’ di più. I consumi, nonostante le quattro ruote motrici, restano sempre molto contenuti, scendendo difficilmente sotto i 15 km con un litro di gasolio.

Ford Ecosport AWD è a suo agio anche in fuoristrada

Ford Ecosport AWD

Dal parcheggio di Riogere siamo saliti su una strada sterrata – in alcuni tratti abbastanza impervia e con pendenze interessanti – che ci ha portato fino al rifugio Faloria. Per capirci abbiamo fatto tutto il tratto in prima e seconda, in alcuni punti dovendoci aiutare con la frizione per superare le pendenze più pronunciate. Ambiente ideale per mettere alla prova l’Intelligent All-Wheel Drive del SUV compatto Ford. La trazione integrale intelligente utilizza una serie di sensori che misurano in tempo reale la velocità della vettura, l’aderenza di ogni singola ruota e il comportamento del guidatore, come la forza con cui stiamo spingendo l’acceleratore e quanto stiamo girando il volante. Tutti questi dati vengono elaborati in tempi rapidissimi, parliamo di millisecondi, per prevenire lo slittamento delle ruote e per regolare la coppia che viene erogata da ogni singola ruota. In specifiche condizioni la coppia viene distribuita fino a 50:50 tra asse anteriore e posteriore per garantire la massima aderenza e trazione.

L’esperienza alla guida della Ford Ecosport AWD è stata davvero positiva. Il segmento dei SUV compatti è decisamente quello che cresce di più di tutto il mercato e di conseguenza la concorrenza è molto agguerrita, ma Ford ha tutte le carte in regola per consolidare la sua leadership, con una gamma molto completa con l’aggiunta della versione a quattro ruote motrici. Buon viaggio.

Tags

Vittorio Manti

Gamer per passione da quando avevo 9 anni e chiesi come regalo della comunione una console invece della bicicletta (era il lontano 1979), da oltre vent’anni scrivo di tecnologia e videogiochi e ho diretto alcune delle testate più importanti del panorama editoriale italiano, come Il Mio Computer, Chip e negli ultimi anni Euronics Movies&Games.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker