fbpx
NewsSoftwareTech

Google Maps si prepara alla ripresa dei viaggi

Fra le anteprime dei parchi Disney e le nuove informazioni per la sicurezza, il servizio di mappe pensa a chi riprende a muoversi

Google Maps annuncia nuovi aggiornamenti pensati per la ripresa dei viaggi, che riguardano sia la sicurezza che la possibilità di visualizzare possibili mete. Infatti, se da un lato introduce una nuova funzione per conoscere le misure anti-contagio dei Paesi di tutto il mondo, dall’altro ci mostra in anteprima le nuove attrazioni dei parchi a tema come Disneyland.

Google Maps si prepara alla ripresa dei viaggi

Grazie al lavoro di ricercatori e personale sanitario, oltre lo sforzo collettivo per diminuire i contagi, quest’estate una ripresa dei viaggi sembra una possibilità concreta. Ma con le vaccinazioni nel mondo che procedono a ritmi diversi e le misure di prevenzione che variano da Paese a Paese, organizzare un viaggio potrebbe essere complicato. Google Maps ha però deciso di aggiornare le proprie mappe per aiutarci a capire la situazione nelle varie destinazioni.

Già dall’anno scorso il servizio di geolocalizzazione e navigazione di Google ha apportato alcune modiche per venire incontro a chi ha dovuto continuare a muoversi per lavoro anche durante i lockdown. Per esempio indicando il tasso di contagio in base alla regione. Ma con l’ultimo aggiornamento introduce nuove misure per chi viaggia, anche in vista di una ripresa dei viaggi di piacere.

Google-Maps-auto-carplay android auto

Nuovi avvisi per i viaggi su Google Maps

Con i nuovi avvisi per i viaggi, Google Maps indica le misure anti-contagio del luogo che volete visitare: quarantene obbligatorie, necessità di mostrare un tampone anti-Covid negativo oppure il certificato di vaccinazione. Inoltre il servizio di Google permette di tenere traccia degli avvisi e di eventuali cambi di politiche regionali ricevendo aggiornamenti via email. Se vi spostate in auto, sarete avvisati sulle misure anche dei Paesi e delle regione che attraversate per raggiungere la destinazione.

Inoltre nella sezione Esplora dell’app e del sito di Maps trovate informazioni aggiuntive sulla pandemia e suggerimenti su luoghi da visitare all’aperto. “Vedrai più destinazioni sulla mappa che comprendono anche le città più piccole e i parchi nazionali, così come attività all’aria aperta, le spiagge o gli impianti sciistici” spiega l’azienda.

Anteprima dei parchi a tema che riaprono quest’estate

Disneyland Resort ha riaperto i cancelli il 30 aprile, dopo un lungo periodo di inattività. Negli Stati Uniti e in altri luoghi in tutto il mondo i parchi a tema stanno riaprendo, tornando a essere una delle mete preferite di molti turisti. Google Maps non ha perso tempo, aggiornando le proprie mappe con le nuove attrazioni.

Potete vedere infatti il nuovo La Sirenetta – L’avventura sottomarina di Ariel, aperto per la primissima volta questo weekend. Così come il Pixar Pier, il molo dedicato ai cartoni animati in 3D che hanno completamente aggiornato. C’è per esempio la nuova giostra dedicata a Inside Out, per un turbine di emozioni. Oppure il nuovo Critter Carousel di Jessie.

Ma i fan Marvel possono addirittura dare un’occhiata in anteprima al Campus Avengers, che debutta il 4 giugno. Dall’alto possiamo capire poco, ma l’enorme A degli Avengers basta a motivare un’occhiata ai prezzi dei voli verso gli Stati Uniti.

campus avengers google maps
Credit: Inside The Magic

Google Maps pronta a ripartire

Sebbene ci siano ancora molti sforzi da fare, da parte di tutti (ma soprattutto dai tantissimi lavoratori di ospedali, cliniche e centri vaccinali), un ritorno alla normalità si avvicina. Tanto che alcune pratiche che avevamo quasi dimenticato potranno ricominciare, dai concerti ai film al cinema, fino ai viaggi. Non possiamo ancora sfruttare le novità annunciate da Google Maps, ma possiamo farci forza pensando che potremo tornare a viaggiare, in sicurezza.

Bestseller No. 1
Samsonite Lite-Shock Spinner L Valigia, 75 cm, 98.5 L, Blu...
  • Spinner 75 Valigia grande, viaggio di 2 settimane: 51.5 x 31 x 75 cm, 98.5 L, 2.50 kg
  • Realizzata in Curv: resistente, leggera; guscio leggero con design resistente agli urti: Spinner 75 pesa solo 2.5 kg
  • Interno funzionale e leggero
Source
Infinity News

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button