fbpx
Google Nest devices

Google Nest e abitazioni intelligenti: dallo smart speaker al router definitivo


Google è sempre sul pezzo ed i nuovi dispositivi per la tua smart home sono veramente una bomba. Tra smart speaker e router in grado di garantire una copertura totale, scopriamo assieme le funzionalità dei nuovi Google Nest Mini e Google Nest Wifi. Audio di alta qualità, machine learning integrato ed un’infinità di comandi in grado di semplificare la vita di tutti i giorni.

Google Nest Mini

Con un peso di soli 181 grammi, il nuovo smart speaker di Google si presenta in ottima forma: bassi più potenti, un design originale ed un assistente vocale rivisitato. Non che il precedente Google Home Mini, lanciato nel 2017, non fosse utile ma questa soluzione rappresenta una naturale evoluzione, ancora più e veloce e soprattutto smart. Disponibile a partire da fine ottobre su Google Store, Google Nest Mini è equipaggiato con un potente processore con funzionalità di machine learning: grazie a questo meccanismo, i comandi più comuni daranno luogo a risposte più rapide ed immediate.

Il comparto audio, anch’esso notevole, è stato aggiornato proponendo un suono ancora più ricco e naturale; i bassi sono stati potenziati fino ad una frequenza di 60-100 Hz). Potrete così riprodurre musica, video e podcast in alta fedeltà e soprattutto senza rinunciare alla compatibilità con gli altri smart devices presenti in casa. In termini di connessioni troviamo infatti wi-fi (802.11 b/g/n/ac su bande da 2.5 e 5 GHz). Il prezzo di partenza è di 49 $, poco meno di 45 €, in varie colorazioni tra cui Chalk, Charcoal, Coral e Sky. Google Nest Mini, solido, robusto e costruito con materiali 100% riciclati.

Google Nest Wifi

Aspettando Novembre sempre sul Google Store, troviamo poi Google Nest Wifi. Questo dispositivo rappresenta un’evoluzione rispetto a Google Nest Mini in quanto combo tra un router ed uno smart speaker. I prezzi ovviamente salgono un po’ ma le funzionalità non vi lasceranno di certo delusi. Google Nest Wifi garantisce in fatti le stesse funzioni del già citato smart speaker garantendo al contempo una copertura wireless ottimale in tutta la casa. Informazioni aggiuntive potranno essere richieste tramite comandi come “Hey Google, qual’è la velocità di connessione?”.

In termini di prestazioni, troviamo una copertura maggiorata del 25% ed una velocità fino a 2.2 Gbps. Una volta terminata la configurazione con l’app Google Home, non vi rimarrà altro da fare che collegare tutti i dispositivi che vi vengono in mente. Il pacchetto d’acquisto di due Google Nest Wifi (269 $ contro i 349 $ del kit da tre dispositivi) è da solo in grado di supportare oltre 200 dispositivi smart connessi ed è abbastanza veloce da riprodurre più video in 4K contemporaneamente. Ma quale kit conviene acquistare? Fino a circa 350 metri quadrati di superficie il kit doppio garantisce una copertura perfetta. Oltre, fino a 500 metri quadrati, conviene acquistare il pacchetto triplo.

[amazon_link asins=’B07D9TY5P3,B07D9TTFTH,B07Q2SRBGF’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’04ad5267-0e48-4f62-96e9-c9bd0be80846′]

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!