fbpx
NewsTech

Honor FlyPods Lite: arrivano le cuffiette wireless “economiche”

Presentata la versione Honor delle già apprezzate Huawei FreeBuds

Oltre all’attesissimo Honor View 20 e al nuovo Honor Watch MagicHonor ha anche presentato un nuovo paio di cuffiette auricolari, chiamate Honor FlyPods Lite. Molto simili sia nell’aspetto che nelle funzionalità alle Huawei FreeBuds, arriveranno in Europa al prezzo molto competitivo, per la categoria, di 99€.

Honor FlyPods Lite

La somiglianza delle FlyPods con le FreeBuds della casa madre Huawei non è solo estetica: anche per le nuove cuffie di Honor si parla di 12 ore di autonomia grazie alla batteria da 410mAh nella custodia, che ricarica le cuffie quando queste vengono inserite al suo interno. Le singole cuffie però hanno una batteria da soli 55mAh, contro quella da 100mAh nelle equivalenti Huawei, che assicura a malapena 3 ore di autonomia tra una ricarica e l’altra. La custodia può poi essere caricata attraverso la porta MicroUSB o con il wireless charging.

Honor FlyPods Lite

Su entrambe le cuffie sono presenti dei comandi touch: con l’auricolare sinistro si può attivare l’assistente vocale del proprio smartphone, mentre con l’auricolare destro si può controllare la riproduzione dei contenuti. Le FlyPods sono certificate IP54, e non temono quindi sudore pioggia. Si collegano via Bluetooth 4.2, e sono compatibili sia con Android che con iOS. La caratteristica più interessante è però il prezzo: mentre le Huawei FreeBuds partivano da ben 159€, in linea con gli AirPods di Apple, i FlyPods Lite partono in Europa da soli 99€, con veramente pochi compromessi. Nei prossimi giorni vedremo se questo prezzo sarà confermato anche per l’Italia.

[amazon_link asins=’B07FG63TG9,B07F31BYQL,B07FSGPG1V’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’475be82e-640f-4a9c-b60a-a5df96cc860c’]
Source
Gitztop

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button