fbpx
NewsTech

Instagram testa la funzione Limits per frenare le molestie mirate

Lo strumento permette alle persone di mettere un "freno temporaneo" alle interazioni

Instagram sta testando una nuova funzione chiamata Limits (Limiti) che permette agli utenti di bloccare i loro account e limitare qualsiasi potenziale interazione quando si sentono il bersaglio di molestie.

Nell’introdurre lo strumento Adam Mosseri, il capo di Instagram, ha fatto riferimento alla recente finale di Euro 2020, che ha visto tre giocatori di colore della nazionale inglese affrontare numerose molestie dopo che l’Inghilterra ha perso contro l’Italia durante i calci di rigore. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Limits, la nuova funzione di Instagram

instagram account

“Il razzismo e i discorsi di odio non hanno posto su Instagram”, ha detto Mosseri in un video che ha condiviso giovedì. “Non è solo onestamente orribile vedere le persone trattate in quel modo ma questi comportamenti distruggono Instagram.”

Nel tentativo di frenare le molestie sulla piattaforma, Mosseri ha detto che Instagram prevede di provare a ridurre i discorsi d’odio “il più vicino allo zero possibile”. Tuttavia, sapendo che sarà probabilmente impossibile sradicare completamente tutte le forme di razzismo dall’app, l’azienda prevede anche di dare alle persone nuovi strumenti che permetteranno loro “di riprendere il potere”.

Ed è proprio qui che si inserisce Limits, la nuova funzione dell’applicazione. Mosseri ha rivelato: “Sappiamo che le persone a volte vivono temporanei momenti di reale rischio e dolore. Per questo motivo abbiamo bisogno di dare loro gli strumenti giusti per potersi proteggere”.

In vista di un ampio rollout, Instagram sta attualmente testando la nuova funzione in alcuni Pasi selezionati in tutto il mondo. Nel frattempo, Mosseri ha promesso che l’azienda, nei prossimi mesi, rivelerà ulteriori informazioni su come intende affrontare il razzismo e argomenti simili su Instagram.

Al momento non sappiamo quando la funzione sarà ufficialmente disponibile per tutti. Non ci resta quindi che attendere ulteriori informazioni da parte di Mosseri e il team di Instagram.

Source
Engadget

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button