fbpx

Microsoft parteciperà a BETT 2020, la più grande manifestazione internazionale dedicata alle tecnologie didattiche, in programma a Londra dal 22 al 26 gennaio.

microsoft bett 2020

Le novità di Microsoft a BETT 2020

Microsoft, dopo aver raggiunto 100 milioni di persone che utilizzano i dispositivi Windows 10 per l’istruzione, ha annunciato importanti novità per BETT 2020:

  • Aggiornamento di 14 dei dispositivi Windows 10 più economici, migliorando del 46% le prestazioni di sistema dei PC dotati di Intel Gemini Lake. Microsoft ha anche aggiunto degli indicatori luminosi che permettono agli insegnanti di verificare lo status dei dispositivi in dotazione alla classe. Inoltre, su alcuni dispositivi, ha inserito un alloggiamento della penna con ricarica della batteria integrata.
  • Una nuova partnership con T-Mobile al fine di lanciare a febbraio un progetto pilota negli USA. Questo permetterà l’uso dei PC più recenti nelle zone rurali e isolate grazie alle SIM della compagnia telefonica dotate di 4G gratuito.
  • La rivelazione dei dati della ricerca Staff of 2030 che analizza l’evoluzione dell’istruzione nella Generazione Z, la prossima generazione di educatori e insegnanti. In particolare sarà posta l’attenzione sulle nuove modalità di insegnamento ed apprendimento.
  • L’introduzione di strumenti avanzati per l’insegnamento, come presentazioni PowerPoint Live per training online in oltre 60 lingue, Microsoft Stream e Flipgrid Camera per realizzare training in formato video per i colleghi o materiali didattici per gli studenti, disponibili su web o da mobile in 8 lingue (italiano incluso).
  • OneNote Live Captions per aiutare i ragazzi a mantenere alta la concentrazione e agevolare la comprensione e l’apprendimento dei contenuti oggetto di studi.
  • Un rinnovato Microsoft Educator Center con centinaia di risorse per rimanere sempre aggiornati.

Microsoft inoltre parlerà del nuovo Microsoft Edge, sicuro, accessibile e compatibile con i siti web più utilizzati dai docenti.

Non ci resta che attendere l’evento che si terrà a fine gennaio, ricordando che BETT è gratuito e ogni anno ospita eventi collaterali, seminari e dimostrazioni.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Sara Grigolin

author-publish-post-icon
Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.