!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

N26 sbarca in Svizzera con il supporto completo ad Apple Pay


N26, una delle piattaforme più conosciute per le mobile bank, approda in Svizzera.

Dopo il grandioso successo dovuto al lancio negli USA, N26 continua la sua espansione e arriva anche in Svizzera. A partire da oggi, i clienti in Svizzera potranno aprire un conto corrente gratuito in euro con N26. Inoltre, per i clienti IOS sarà possibile aggiungere la carta ad Apple Wallet per usarla con Apple pay. Il conto offrirà anche cinque prelievi gratuiti al mese all’interno della zona euro e pagamenti con carta gratuiti in tutto il mondo, indipendentemente dalla valuta.

Questa particolare offerta è stata progettata, dice N26, per coloro che viaggiano frequentemente all’Interno dell’Unione Europea, o che vivono nelle vicinanze del confine svizzero. Con il conto corrente in euro, N26 permette anche ai clienti svizzeri di vivere l’esperienza che offre la “banca mobile” all’interno dell’eurozona con pochissimi limitazioni.

Siamo entusiasti di poter offrire un’esperienza bancaria 100% mobile che funziona non solo sul territorio, ma anche ben oltre i confini della zona euro” ha commentato Georg Hauer, General Manager della regione DACH in N26. “La nostra missione è diventare il conto corrente in euro più popolare in Svizzera. In più, grazie ad Apple Pay, i clienti N26 avranno la possibilità di effettuare pagamenti in modo veloce, semplice e sicuro nei negozi, in app e online tramite i loro dispositivi Apple”.

Attualmente sono bel 20.000 le persone iscritte alla lista d’attesa e che hanno mostrato interesse nel prodotto prima del lancio al grande pubblico. INoltre, N26 ha condotto un piccolo studio, verificando come la richiesta di un conto corrente in euro che faciliti i pagamenti è assai elevata.
Con quest’ultimo lancio , N26 è diventata ufficialmente presente in 26 mercati a livello globale.


Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link