fbpx
DroniNewsTech

Parrot annuncia il drone Anafi AI con connessione 4G

Ecco tutte le caratteristiche del nuovo drone

La società europea di droni Parrot rilascerà un nuovo drone, l’Anafi AI, nella seconda metà del 2021 e sarà il primo a utilizzare il 4G come collegamento dati principale tra il drone e il controller. Questo permetterà di eliminare efficacemente i limiti di trasmissione. Ecco tutte le caratteristiche del nuovo drone Parrot Anafi AI.

Le caratteristiche del drone Parrot Anafi AI

La connessione 4G tra drone e controller per l’Anafi AI, consentirà di utilizzare il drone Beyond Visual Line of Sight (previa autorizzazione) senza perdere la connessione a causa di ostacoli come alberi o edifici. Ovviamente sarà disponibile anche la connessione Wi-Fi.

Drone Parrot Anafi AI caratteristiche

Come riporta DPReview, tra le altre caratteristiche troviamo una fotocamera con sensore Quad Bayer da 48 MP 1/2″, obiettivo da 24 mm, apertura F2.0 fissa e FOV di 73º è fissata a un gimbal stabilizzato a 6 assi. Parrot afferma che la fotocamera offre la stessa precisione di un drone con un sensore CMOS da 20 MP da 1″ mentre vola 1,5 volte più in alto. Il gimbal può anche inclinarsi di +90º verso l’alto e -90º verso il basso, una caratteristica unica che si trova anche nel suo modello Anafi originale. La fotocamera può registrare filmati fino a 4K/60p a H.265 con HDR10 e offre un profilo P-Log. Può ingrandire digitalmente i soggetti fino a 6X con 4X lossless a 1080p e 2X lossless a 4K UHD.

Una volta ripiegato, il drone misura 304 x 130 x 118 mm e pesa 898 grammi. Ha un tempo di volo massimo di 32 minuti, una velocità massima di 16 m/s e può resistere a venti fino a 13 m/s. Il sistema di prevenzione degli ostacoli di Parrot utilizza telecamere stereoscopiche per rilevare gli ostacoli in tutte le direzioni ed evitarli.

Mentre i piloti remoti possono controllare manualmente la fotocamera, Anafi AI è anche in grado di fotogrammetria autonoma. Può acquisire immagini da 48 MP a 1 fotogramma al secondo e i dati possono essere immediatamente caricati su Pix4D. Gli utenti possono anche pianificare in anticipo i voli designando più Waypoint e punti di interesse.

Crittografia 4G tra drone e smartphone

Parrot ha anche sviluppato un WISeKey Secure Element per Anafi AI che crittografa il collegamento 4G tra il drone e lo smartphone dell’utente. Non solo le informazioni sensibili sono protette, ma l’utente può anche eliminare definitivamente tutti i dati con un solo clic, dando il pieno controllo su quali informazioni vengono archiviate. Gli sviluppatori possono accedere a un Software Developer Kit (SDK) per aggiungere nuove funzionalità all’Anafi AI.

Il drone Parrot Anafi AI sarà disponibile nei prossimi sei mesi del 2021. Parrot non ha fissato una data di rilascio definitiva e il prezzo non è stato ancora diffuso. Dato che sarà disponibile tramite una rete di rivenditori aziendali, probabilmente avrà un prezzo appartenente a una fascia alta.

Offerta
Parrot Anafi Base Drone con Videocamera HDR 4K/foto da 21 MP...
  • Video 4K HDR, foto da 21 MP e zoom digitale fino a 2x senza perdita di risoluzione
  • Gimbal esclusiva con inclinazione verticale a 180°, ideale per inquadrature dal basso verso l'alto
  • Batteria intelligente USB-C per un tempo di volo di 25 minuti
Source
DPReview

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button