fbpx
Videogiochi

E3 2021: tutte le novità annunciate al PC Gaming Show

La serata è stata particolarmente ricca di annunci

Come ormai da parecchi anni a questa parte, anche in questa edizione 2021 dell’E3 ha trovato spazio il PC Gaming Show, un evento imperdibile per gli appassionati di PC gaming. Durante la conferenza sono stati mostrati diversi titoli in arrivo nei prossimi mesi, da IP che già conosciamo bene, come Naraka: Bladepoint, fino ad arrivare a prodotti nuovi di zecca. Andiamo quindi a dare un’occhiata a tutti i titoli annunciati al PC Gaming Show, in coda alla seconda giornata dell’E3 2021.

E3 2021: PC Gaming Show e Naraka Bladepoint

Uno dei primi titoli a mostrarsi è Naraka: Bladepoint, un nuovo battle royale che supporta la bellezza di 60 giocatori presenti in contemporanea nell’arena del gioco. Abbiamo visto questo titolo a più riprese negli scorsi mesi, ma in questa occasione abbiamo avuto modo di dare un’occhiata al “gameplay reale”, con un ricco trailer di 10 minuti contenente il giocato degli utenti nell’open beta e la presentazione di diversi personaggi giocabili.

Naraka: Bladepoint uscirà ufficialmente il 12 agosto su Steam e i pre-ordini sono già disponibili.

Dodgeball Academia

L’azione è poi passata a Dogeball Academia, un gioco decisamente sopra le righe ispirato all’omonimo sport. Il titolo tuttavia prende le distanze dal classico simulatore sportivo e propone un gameplay a turni incentrato su riflessi e abilità speciali. Particolarmente incisiva in questo senso la grafica cartoonesca, che amplifica esponenzialmente la follia del contesto.

Il titolo dovrebbe uscire su Steam, Nintendo Switch e sulle console Xbox.

Chivalry 2

Ha trovato spazio in questa diretta anche Chivalry 2, altro titolo che ormai conosciamo molto bene, tra approfondimenti e trailer di gameplay. Il gioco dei ragazzi di Torn Banner Studios propone battaglie medioevali su vasta scala, caratterizzate da grossi strumenti da assedio e mutilazioni a profusione. In questa occasione il filmato mostrato si è concentrato sugli update post-lancio, che aggiungeranno una nuova mappa e altre novità.

Dying Light 2

A seguire abbiamo potuto assistere ad un’intervista con gli sviluppatori di Dying Light 2, che hanno svelato alcuni retroscena dello sviluppo del titolo e l’incipit della trama. Un agente chimico rilasciato da un’agenzia militare ha iniziato a trasformare le persone in mostri e gli ultimi sopravvissuti ora vivono sui tetti, lontano dalla strade, completamente invase da queste creature. Il gioco uscirà il 7 dicembre 2021 e sicuramente ne sapremo di più nei prossimi mesi.

Humankind

Altro volto che non ci è nuovo, Humankind è un gestionale targato Atlus e SEGA. Il titolo si pone in diretta concorrenza con prodotti del calibro di Civilization e presenta delle efficaci variazione sul tema, sotto il profilo del gameplay. Se siete interessati, è possibile accedere alla beta tramite dei Twitch Drop, in attesa dell’uscita ufficiale il 17 agosto.

They Alway Run

Torniamo alla pixel art con They Always Run, un nuovo metroidvania dalle tinte sci-fi. Frenetico, veloce e improntato all’azione a più non posso, questo titolo si configura come un indie davvero interessante e da tenere d’occhio. Sfortunatamente sappiamo davvero poco del progetto e, al momento, non è nota nemmeno la finestra di lancio ufficiale.

Orcs Must Die 3

Dal sci-fi si passa al fantasy classico, con Orcs Must Die 3, l’ultimo arrivato della famosa saga tower defense. Questo terzo capitolo non si discosta troppo dall’offerta ludica proposta dai primi due giochi della serie e anche qui dovremo contrastare un’orda di orchi invasori piazzando trappole e impugnando armi su armi. Preparatevi all’uscita ufficiale il 23 luglio.

Vampire The Masquerade Swansong

Il nuovo titolo di Vampire The Masquarade, dal sottotitolo Swansong, si è mostrato in un trailer piuttosto criptico, in cui abbiamo potuto dare un primo sguardo alla trama del gioco. Pare che questa vestiremo i panni di una vampira alla ricerca della propria figlia, ma non sappiamo molto altro per ora. Il gioco non ha una data d’uscita ma arriverà anche su console.

War Tales

Ci troviamo di fronte ad un titolo davvero interessante, ambientato in universo dark fantasy dove la guerra imperversa spietata. Il gioco si configura come un RPG dalla visuale isometrica e combattimenti a turni, mentre stilisticamente sembra adottare un approccio iper realistico alla componente fantasy che lo caratterizza. War Tales arriverà nel corso del 2021, ma non ha ancora una data d’uscita precisa.

E3 2021: Ixion al PC Gaming Show

Il nuovo videogioco di Dolos Entertainment sarà completamente gestionale e ci porrà all’interno di una stazione spaziale in orbita intorno alla terra. Il titolo è stato presentato con trailer spettacolare ed è senza dubbio uno degli annunci più interessanti che si sono avvicendati durante il PC Gaming Show quest’anno.

Silt

Altro giro altro Indie, che questa volta ci porta nelle profondità sottomarine, realizzati con un’estetica in bianco e nero davvero piacevole e calzante. Il gioco sembra essere un platform e sono previsti alcune componenti magiche che ci permetteranno di prendere brevemente il controllo di alcune creature abissali.

Soulstice

Non poteva mancare l’hack & slash dalle spiccate caratteristiche suolslike. Soulstice prende le mosse da titoli come i Souls e li ibrida con un sistema di combattimento che sembra essere preso peso da un Devil May Cry o da un Bayonetta. Se vi piace l’azione a più non posso, vi consigliamo di tenerlo d’occhio.

Warhammer Chaos Gate

Questo nuovo titolo di Warhammer è stato presentato con un breve teaser trailer, ma siamo sicuri che presto ne sapremo di più. Il gioco è uno strategico, come da tradizione, in arrivo nel 2022 e non abbiamo dubbi che farà felici i fan della saga.

Tinykin

Simile nel titolo e nel gameplay al ben più celebre Pikmin, questo gioco ci porta in un mondo 2D abitato da personaggio 3D. Il nostro obbiettivo sarà quello di guidare il nostro esercito di creaturine personali, tra puzzle ed esplorazione. Il gioco arriverà nel 2022.

E3 2021: Sacrifire al PC Gaming Show

RPG classico ma rivisto in chiave moderna, Sacrifire offre una suggestiva grafica in pixel art unite alle musiche di uno dei compositori della colonna sonora di Dark Souls (Motoi Sakuraba). Nel pratico il gioco mescola combattimento in tempo reale a quello a turni per portare sugli schermi una soluzione interessante. Tra i titoli da tenere nel proprio radar.

Song of conquest

Successore spirituale di Heroes of Might and Magic, questo peculiare gestionale mischia le componenti tipiche di giochi come Age of Empire o Civilization con combattimenti a turni su mappa a celle esagonali. Non mancano naturalmente anche le meccaniche RPG. Il gioco vanta inoltre una pixel art ben realizzata ed è in arrivo ne 2022.

Durante il PC Gaming Show si sono avvicendati anche diversi altri annunci di minore impatto, come quelli di Lemins Gate, GigaBash, Rawmen, Next Space Rebels, Killing Floor 2, Death Trash, Citizen Sleeper e Mechajammer, che hanno contribuito a creare una conferenza davvero densa di annunci.

Vi ricordiamo che potete seguirci sul nostro canale Twitch ufficiale per seguire gli eventi delll’E3 2021 in diretta insime a noi.

Mars Gaming ML240, Raffreddato a liquido, TDP 400W, DUAL...
  • Prodotto di ottima qualita
  • Illuminazione argb a specchio sulla pompa, così come sulle due ventole mfx integrate completamente controllabili con...
  • Tubi in teflon extra lunghi; ottieni il massimo delle prestazioni e della durata grazie ai suoi tubi rivestiti in teflon...

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button